Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Frosinone, il sindaco Nicola Ottaviani: con la raccolta differenziata tariffe ridotte del 6,5%

24 marzo 2018

“Dopo l’acquisizione, nei giorni scorsi, dei primi dati relativi all’introduzione del sistema porta a porta, su tutta la città, per la raccolta dei rifiuti solidi urbani – ha commentato il sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani – possiamo ipotizzare un notevole risparmio per l’intera collettività, tale da permettere l’abbattimento dei costi e della relativa tariffa di circa il 6,5%. Le proiezioni di risparmio, oggi, a distanza di circa tre mesi dall’attivazione del servizio sulla differenziata, a seguito della copertura di alcuni quartieri e in attesa di arrivare, entro dicembre, all’intera popolazione comunale, ci permettono di ridurre gli esborsi per il trattamento dei rifiuti indifferenziati, con un considerevole abbattimento della tariffa, che diventerà ancora più consistente nelle successive annualità. Il lavoro svolto dall’assessorato comunale all’ambiente e dagli operatori del gestore privato sta producendo ottimi risultati con una notevole velocità, segno, questo, che si può, effettivamente, razionalizzare la spesa nel settore dei rifiuti, preservando anche l’ambiente, con l’ottimizzazione del ciclo dello smaltimento e del reimpiego. È normale che veder scomparire i cassonetti dalle strade, al primo impatto, possa creare qualche piccolo disagio alle famiglie ma, nel giro di poche settimane, la nuova metodologia di raccolta entrerà nelle normali abitudini di vita, come sta avvenendo anche nelle più avanzate realtà locali del nostro Paese”.



TI POTREBBERO INTERESSARE

Blocco dell'umido alla SAF, il sindaco di Frosinone Nicola Ottaviani: "rifiuti mischiati, ultima follia"
Si terrà mercoledì prossimo, 29 giugno, la presentazione ai sindaci della Provincia di Frosinone del “Bando per la concessione di finanziamenti ai Comuni per la realizzazione e il completamento dei Centri di raccolta dei rifiuti differenziati comunali e realizzazione di interventi per il potenziamento del servizio di Raccolta differenziata parte capitale”.
La Saf ha comunicato qualche giorno fa ai propri soci – i sindaci della provincia di Frosinone – che, a causa di alcuni lavori in corso sugli impianti, non sarà possibile conferire nella struttura di Colfelice le porzioni di differenziata relative all’umido dal 6 all'8 settembre.
La Lavorgna S.r.l., con riferimento al servizio di raccolta differenziata dei rifiuti urbani e dei servizi accessori connessi di igiene urbana nel Comune di Ferentino, comunica che mercoledì 24.05.2017 a partire dalle ore 23:00 verrà eseguito l’intervento di disinfestazione.
Dal primo giugno verrà potenziata la raccolta dei rifiuti e a disposizione dei cittadini ci saranno nuovi servizi. Lo scrive, in una nota, l'ufficio stampa di palazzo di Jacopo da Iseo. "Questo - si legge nella nota - grazie a un progetto presentato dal Comune di Anagni, con l'obiettivo di migliorare la raccolta differenziata e avere una città più pulita, che ha ottenuto un finanziamento di 198 mila euro dalla Provincia di Frosinone.