Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Frosinone, ritiro rifiuti ingombranti il 14 e il 28 ottobre

9 ottobre 2017

La campagna di sensibilizzazione per il ritiro dei rifiuti ingombranti, realizzata dal Comune di Frosinone in collaborazione con la De Vizia, raddoppia. Nell’ambito del nuovo servizio, infatti, sono previste due giornate di raccolta al mese, allo scopo di permettere alla cittadinanza di disfarsi, in tutta sicurezza e nel rispetto dell'ambiente, di materiali e oggetti di scarto. Sabato 14, dalle 8 alle 13, gli operatori saranno presenti nell'area del parcheggio Cotral di via Tiburtina (300 metri dopo piazzale De Matthaeis, verso Madonna della Neve); sabato 28 ottobre, sempre dalle 8 alle 13, il personale specializzato della De Vizia sarà invece presso il parcheggio lungo corso Lazio, in prossimità della rotatoria. I cittadini sono invitati a conferire, nei due punti di raccolta, rifiuti appartenenti alla categoria Raee (televisori, apparecchi radio, registratori, lavatrici, condizionatori, lavastoviglie, frigoriferi, aspirapolvere, personal computer, mouse e tastiere, stampanti e monitor, apparecchiature di illuminazione, comprese le lampade e i neon), ingombranti (mobili, poltrone, materassi, brande, serramenti, infissi, biciclette, sedie, specchi, sanitari; sono esclusi calcinacci), oli esausti vegetali, provenienti dall’attività di cucina, e minerali provenienti dal "fai da te". L’Amministrazione comunale, mediante l'assessorato all'ambiente coordinato dall’assessore Massimiliano Tagliaferri, offre, inoltre, un servizio di ritiro gratuito a domicilio, mediante prenotazione telefonica al numero verde 800-046.306. Il servizio si svolge con frequenza giornaliera.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Il giorno 15 agosto, venerdì prossimo, la società De Vizia non effettuerà la raccolta dei rifiuti indifferenziati a causa della chiusura dell'impianto; la raccolta è rinviata al 22 agosto 2014.
Ad Anagni scoppia la guerra delle compostiere tra il Comune e la De Vizia, che in città da anni gestisce il servizio di raccolta dei rifiuti. Tutto nasce dal fatto che, secondo alcune indiscrezioni, la De Vizia avrebbe proposto qualche tempo fa alla amministrazione comunale di far impiantare ai cittadini residenti nelle zone di periferia e di campagna della città delle compostiere.
È terminata in settimana la procedura per lo stanziamento del fondo di solidarietà per i consumi del gas, introdotto dall’amministrazione Ottaviani. Saranno 410 le famiglie che, che a seguito della istruttoria definita dal servizio prestazioni sociali dell’Ente, accederanno alla ripartizione dei finanziamenti per sostenere i consumi ed il pagamento delle relative bollette per il riscaldamento civile. Il sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani, infatti, grazie all’accantonamento di una piccola quota sulle singole utenze attualmente allacciate sul territorio comunale,
Il Sindaco di Frosinone Nicola Ottaviani, nella sua qualità di Presidente della Conferenza dei Sindaci sulla Sanità Provinciale, ha convocato i 91 primi cittadini della provincia per lunedì 6 ottobre, alle ore 13 in prima convocazione e alle ore 15 in seconda convocazione, nella sala teatro della Asl di Frosinone per discutere di alcune tematiche importanti e di stringente attualità. Continua a leggere...