Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Frosinone, terza edizione dell'aperitivo in città: musica, divertimento, storia, cultura e... gadget per tutti dalle 20 a mezzanotte

12 settembre 2017

L'Aperol spritz tour, il giro turistico con il relativo aperitivo, farà nuovamente tappa a Frosinone. L'appuntamento è fissato per domenica 17 settembre, con inizio alle 20, in piazza Cairoli: il programma della serata, patrocinata dall'assessorato al centro storico coordinato da Rossella Testa e realizzata in collaborazione con la Pro Loco di Frosinone e l'associazione ViviFrosinone, comprende la visita guidata al campanile, un coinvolgente dj set e la presenza del caratteristico furgoncino arancione. Musica, divertimento, storia, cultura e... gadget per tutti dalle 20 a mezzanotte.

"Terza edizione, a Frosinone, del tour nazionale dello spritz nelle location più belle d'Italia - ha dichiarato l'assessore al centro storico, Rossella Testa - L'evento, organizzato in collaborazione con la Pro loco e ViviFrosinone, suggellerà nel migliore dei modi la chiusura della stagione estiva del capoluogo, ricca, come accade da qualche anno ormai, di manifestazioni di alto livello qualitativo, amatissime da frusinati e visitatori. Non a caso, le due precedenti edizioni del tour sono state coronate da una partecipazione tale che l'organizzazione stessa ha sottolineato come a Frosinone si siano registrati i numeri più alti in termine di presenze, rispetto alle tappe compiute in tutta Italia. L'evento di domenica 17 settembre, oltre a costituire un'opportunità da non perdere per trascorrere qualche ora all'insegna del sano divertimento, permetterà a tutti i partecipanti di scoprire e riscoprire la bellezza del campanile, uno dei simboli della città e della nostra identità".



TI POTREBBERO INTERESSARE

È terminata in settimana la procedura per lo stanziamento del fondo di solidarietà per i consumi del gas, introdotto dall’amministrazione Ottaviani. Saranno 410 le famiglie che, che a seguito della istruttoria definita dal servizio prestazioni sociali dell’Ente, accederanno alla ripartizione dei finanziamenti per sostenere i consumi ed il pagamento delle relative bollette per il riscaldamento civile. Il sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani, infatti, grazie all’accantonamento di una piccola quota sulle singole utenze attualmente allacciate sul territorio comunale,
Il Sindaco di Frosinone Nicola Ottaviani, nella sua qualità di Presidente della Conferenza dei Sindaci sulla Sanità Provinciale, ha convocato i 91 primi cittadini della provincia per lunedì 6 ottobre, alle ore 13 in prima convocazione e alle ore 15 in seconda convocazione, nella sala teatro della Asl di Frosinone per discutere di alcune tematiche importanti e di stringente attualità. Continua a leggere...
Una giornata di riflessione, ma anche di aggregazione e crescita, arricchita dai canti e dalle esibizioni degli studenti dei quattro comprensivi: questi gli elementi che hanno contraddistinto la sesta edizione della Festa della Scuola e della Costituzione, istituita cinque anni fa dal sindaco, Nicola Ottaviani, tenutasi nella mattinata di sabato al Campo Zauli di Frosinone. Ogni anno, la Festa di ingresso alla scuola viene dedicata alla lettura ed alla rappresentazione artistica e musicale di uno degli articoli fondamentali della Costituzione.
Straordinaria cerimonia di inaugurazione per lo stadio del Frosinone Calcio "Benito Stirpe", progettato già a metà degli anni settanta e terminato solo da alcune settimane. Capace di 16.125 posti tutti al coperto, è il più capiente impianto scoperto della provincia, nonché il terzo del Lazio dopo i due maggiori stadi di Roma (Olimpico e Flaminio). Nelle immagini fotografiche e nel video realizzati da Nicola Del Gaiso tutti i momenti più belli dell'inaugurazione che si è tenuta lo scorso giovedì.
Giovedì 27 luglio alle 19.30 si terrà l’inaugurazione della rinnovata piazza Risorgimento a Frosinone. All’iniziativa prenderanno parte il sindaco, Nicola Ottaviani, l’amministrazione tutta e le autorità civili e militari del territorio. La cerimonia, della durata di un’ora, tenuto conto del fatto che alle 21.15 è previsto, anche, l'inizio dell'ultima settimana del Festival dei Conservatori, sarà allietata dalla presenza di musica e di giochi e intrattenimento per bambini.