Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Rumeno 21enne arrestato dai Carabinieri a Frosinone poiché addosso aveva circa cento dosi tra cocaina e hashish

9 agosto 2017

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Frosinone continuano l’attività di contrasto nei confronti di soggetti dediti allo spaccio di sostanze stupefacenti. Nella giornata di ieri, a Frosinone, i militari hanno tratto in arresto per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio un 21enne rumeno, incensurato, residente nel capoluogo. Il giovane, uscito da un condominio cittadino, veniva avvicinato dagli operanti per un controllo ma, alla loro vista, si dava precipitosamente alla fuga gettando un involucro che aveva tra le mani. Il ragazzo veniva immediatamente raggiunto e bloccato, mentre l’involucro del quale si era disfatto, prontamente recuperato, risultava contenere circa 100 dosi di cocaina e altre di hashish già pronte per essere immesse nel mercato dello spaccio. Veniva altresì rinvenuta e posta sotto sequestro la somma contante di 460 € frutto dell’attività illecita. Al termine delle attività di rito, l’arrestato veniva tradotto presso il suo domicilio agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo innanzi il Tribunale di Frosinone.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Trasportava hashish suddiviso in panetti: arrestato dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radio Mobile un 42enne di Alatri
Nella serata di ieri, A Frosinone, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radio Mobile della locale Compagnia, unitamente ai colleghi del Reparto Operativo - Nucleo Investigativo e della Squadra Mobile della Questura di Frosinone, nell’ambito di predisposti servizi coordinati di controllo del territorio svolti in occasione delle festività, hanno inflitto un nuovo duro colpo allo spaccio di droga nel frusinate, traendo in arresto in flagranza di reato
Un’importante operazione è stata svolta dai Carabinieri . Questa mattina intorno alle ore 05.30, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Anagni, congiuntamente a personale del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Massa Carrara, hanno fermato un TIR con targa spagnola.
Nella serata di ieri a Supino, i militari del Nucleo Operativo e Radio Mobile della Compagnia di Frosinone, insieme ai colleghi della Stazione di Supino, hanno inflitto un nuovo duro colpo allo spaccio di droga nel frusinate traendo in arresto in flagranza di reato per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio E.A., 53enne residente a Patrica, già noto alle forze dell’ordine per reati della stessa natura. I Carabinieri di Frosinone e quelli di Supino arrestano un 53enne patricano per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio: aveva in casa 300 grammi di hashish e venti di marijuana
I militari del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia Carabinieri di Colleferro, nei giorni scorsi, hanno eseguito serrati controlli in prossimità di noti locali notturni della cittadina con l’obiettivo di prevenire e contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti.