Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Frosinone, attivato il coordinamento dei sindaci sulla questione Acea

26 luglio 2017

Si è riunito oggi pomeriggio, presso il palazzo municipale di Cassino, il coordinamento dei sindaci che hanno votato la risoluzione del contratto con Acea, nel dicembre 2016. È stato analizzato lo stato del procedimento che vede su posizioni contrapposte l’Autorità di Ambito, della provincia di Frosinone, rispetto al gestore idrico, con particolare riferimento all’udienza che si terrà innanzi al Tar del Lazio, sezione staccata di Latina, a fine novembre. “I sindaci che aderiscono al coordinamento – ha dichiarato il sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani – vogliono offrire un supporto ulteriore all’attività che sta svolgendo l’Autorità di Ambito nell’interesse dell’intera provincia di Frosinone. Le nostre costituzioni in giudizio, dunque, saranno parallele e ad adiuvandum rispetto a quella principale, portata avanti dall’ente di piazza Gramsci, poiché tutti abbiamo come punto di riferimento l’interesse della collettività ad un servizio idrico qualitativamente e quantitativamente adeguato al nostro territorio. Del resto, quello che sta succedendo in questi giorni a Roma conferma che gli investimenti infrastrutturali non sono stati portati avanti in questi anni, neppure dove Acea sfiorava utili del 10%, figuriamoci dove il servizio è arrivato a generare perdite, non solo idriche, come avvenuto in provincia di Frosinone”.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Chiama l’Acea per una perdita d’acqua. L’Acea fa sapere che per un intervento bisogna aspettare 48 ore. Viene allora chiamata la polizia municipale, assieme ai vigili del fuoco, e dopo due ore arriva l’Acea a riparare la perdita.

Anagni. Guasto alla centralina idrica in via Cerere Navicella: decine di litri di acqua perduti ogni minuto.

Nonostante i solleciti, nessuno è ancora intervenuto per riparare il guasto
Consistente perdita d'acqua in via Cerere Navicella nei pressi del distributore di carburante Q8. Un grosso mattone per il momento evita il gettito dell'acqua sulla strada. Il guasto è stato segnalato all'ACEA già da alcuni giorni ma al momento nessuno ha ancora provveduto a ripararlo.
Questa mattina, giovedì a14 luglio, il sindaco Fausto Bassetta ha inviato un fax urgente all'Acea Ato 5 per chiedere il servizio autobotte nelle zone che da giorni sono alle prese con disagi per la mancanza di acqua.
Blocco dell'umido alla SAF, il sindaco di Frosinone Nicola Ottaviani: "rifiuti mischiati, ultima follia"

La dott.ssa Cristina Rapetti da oggi nuovo Capo di Gabinetto della Questura di Frosinone

A prendere il suo posto al Commissariato di P.S. di Cassino il Commissario Capo Dr. Nicola Donadio
Cambio ai vertici della Questura di Frosinone e del Commissariato di Cassino. Da oggi, insediamento ufficiale del nuovo Capo di Gabinetto della Questura di Frosinone, Vice Questore Aggiunto della Polizia di Stato D.ssa Cristina Rapetti. Un prestigioso incarico assegnato al funzionario di Polizia quale riconoscimento anche della grande professionalità ed equilibrio con cui ha diretto, da ottobre del 2014, il Commissariato di Cassino.