Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Trasporto pubblico, lavoratori dell'azienda Di Ponio da mesi senza stipendio si rivolgono ad un legale; la nota di Mauro Musa, Fit-Cisl: "situazione drammatica per molti lavoratori"

25 luglio 2017

Alcuni lavoratori che da anni si occupano del trasporto pubblico locale e servizio scuola bus dell'Azienda Di Ponio sono in attesa di essere pagati, addirittura qualche caso l'ultima busta paga risale a quella di dicembre. Ricordiamo che i Comuni interessati sono Valle Rotonda e Pignataro Interamna. Un servizio garantito tuttavia con continuità, nonostante il mancato pagamento delle spettanze. "Oggi - ha dichiarato Mauro Musa della Fit Cisl - i lavoratori oltre al supporto sindacale hanno dato mandato all'Avvocato Andrea Zonfrilli di Pontecorvo per poter tutelare i propri interessi. Alcuni hanno dovuto ricorrere alle dimissioni volontarie per vivere di disoccupazione. A questo punto la Fit Cisl chiede un intervento responsabile ed immediato da parte degli amministratori interessati affinché trovino una soluzione al gravoso problema".


TI POTREBBERO INTERESSARE

Trasporto Pubblico Locale, dipendenti di aziende private in difficoltà per i ritardi nell'erogazione degli stipendi; la nota di Mauro Musa, delegato Fit Cisl di Frosinone
Importante incontro quello che si è tenuto nei giorni scorsi nella sala delle conferenze della Biblioteca Comunale “A. Labriola” di Anagni per parlare di trasporti pubblici con l’assessore regionale al ramo Michele Civita; continua a leggere...
Per i dipendenti dell'azienda si prospetta un periodo peggiore rispetto a quelli già molto difficili trascorsi negli ultimi anni. Il ritardo di tre mensilità è l'ennesimo degli ultimi anni e una soluzione all'orizzonte, nonostante le proteste e i numerosi incontri, ancora non si vede. Gli autisti sono stremati. Filt Cgil, Fit Cisl hanno proclamato uno sciopero per il giorno 7 agosto di 24 ore.
Elezioni RSU aziende pubbliche e private di igiene ambientale: la Fit-Cisl di Frosinone si riconferma o avanza in altri territori
Roma. “Il trasporto pubblico locale va sostenuto, non demolito” è lo slogan del presidio che si è tenuto davanti al Ministero dei Trasporti; presenti tanti lavoratori ciociari