Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Sviluppo: dalla Regione Lazio fino a due milioni di euro per progetti d'impresa al femminile; 300mila euro riservati esclusivamente alla sola provincia di Frosinone

19 aprile 2017

Fino a 2 milioni di euro per sostenere un’idea creativa o far nascere una nuova impresa al femminile. E’ questa l’opportunità che offre la Regione Lazio alle tante donne che da tempo hanno un sogno nel cassetto ma non i mezzi per realizzarlo. Con la terza edizione del bando regionale “Innovazione Sostantivo Femminile” la Regione è pronta a investire fino a 30 mila euro per ogni progetto legato all’innovazione sociale,  all’ambiente, alla mobilità sostenibile e i beni culturali.
300 mila euro saranno dedicati ai soli progetti provenienti dalla provincia di Frosinone, mentre il resto delle risorse sarà ripartito nelle altre province. Questo per garantire ad ogni territori le stesse opportunità di accesso al bando.
Con “Innovazione Sostantivo Femminile” la Regione continua a credere nelle tante energie femminili che se sostenute posso dar vita ad esperienze straordinarie. Basti ricordare che con le edizioni precedenti del bando si sono concretizzati già 83 nuove imprese al femminile.
Le domande potranno essere presentate a partire dal 2 maggio 2017 attraverso la piattaforma Gecoweb della Regione Lazio. Tutte le info sul sito www.regione.lazio.it


TI POTREBBERO INTERESSARE

Sulla situazione dell’ospedale di Colleferro il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti scrive al primo cittadino.
"La Regione Lazio con un Decreto firmato oggi dal Presidente Nicola Zingaretti ha autorizzato la voltura dell'autorizzazione all'esercizio e all'accreditamento per la società 'Acqua e Terme Fiuggi S.p.a.' controllata dal Comune di Fiuggi. Un passo importante che ripristina un quadro di legalità e controllo per settori fondamentali come quello turistico e dello sviluppo economico". Lo comunica in una nota la Regione Lazio.
“Il bando sulle Reti d’impresa della Regione Lazio realizzato dal Comune di Ferentino è risultato idoneo, in quanto supera il punteggio di 40 punti. Dunque potrà essere finanziato. Lo ha spiegato oggi il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, a cui va il nostro ringraziamento, presso la sede della Camera di Commercio di Frosinone”. E’ quanto afferma in una nota la maggioranza del Comune di Ferentino, a margine proprio dell’incontro presso la sede camerale di Frosinone. BANDO RETI D’IMPRESA. IDONEO IL PROGETTO DEL COMUNE DI FERENTINO
Giovedì 27 luglio prossimo alle ore 17.00 il Presidente Nicola Zingaretti inaugura il FabLab della Regione Lazio nello #SpazioAttivo di Ferentino.
Sanità. Ospedale di Anagni, il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti risponde ad anagnia.com: "anche Anagni ha beneficiato e beneficerà ancora sia di investimenti pubblici che di assunzioni: bisogna avere fiducia"