Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

600mila euro per progetti a Frosinone, Cassino, Sora, Alatri, Anagni, Ceccano e Ferentino; il presidente della Provincia di Frosinone: "obiettivo è aiutare i Comuni a fare fronte al problema"

15 dicembre 2016

Ammontano a 600 mila euro le risorse che la Provincia di Frosinone mette a disposizione dei Comuni più grandi del territorio, quelli di fascia A, che presentano maggiori criticità in tema di qualità dell’aria per interventi e progetti di contrasto all’inquinamento atmosferico.
Nello specifico del provvedimento approvato dall’Amministrazione guidata dal Presidente Antonio Pompeo, le risorse sono state destinate in base a due parametri di riferimento: numero di abitanti e indice di inquinamento dell’aria e il finanziamento riguarda i comuni di Frosinone, Cassino, Sora, Alatri, Anagni, Ceccano e Ferentino.
“Attraverso le risorse regionali che la Provincia eroga ai Comuni – ha spiegato il Presidente Pompeo – le Amministrazioni potranno predisporre interventi, progetti e azioni di prevenzione, contenimento e riduzione dell’inquinamento atmosferico, così come stabilito nel Piano di Risanamento della Qualità dell’Aria della Regione Lazio. Un problema molto sentito nel nostro territorio, come dimostrano tutte le statistiche e gli studi di settore”.
“Si tratta di un ennesimo provvedimento della Provincia di Frosinone in tema di attenzione all’ambiente – ha aggiunto Pompeo -  dopo i 16 milioni di euro per il potenziamento della raccolta differenziata e il milione di euro che abbiamo recuperato per avviare un altro strumento di politica ambientale, e non solo, come è il Patto dei Sindaci. E’ evidente il cambio di passo su questo settore, vitale per la qualità della vita dei cittadini”.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Carabinieri impegnati contro il fenomeno dei furti nelle abitazioni in diverse città della provincia. Gli uomini delle forze dell’ordine hanno portato a termine un’operazione chiamata Action Day, finalizzata appunto alla prevenzione ed al contrasto dei furti in abitazione. Nel corso del servizio di controllo, nei territori dei comuni di Alatri, Anagni, Cassino, Frosinone, Pontecorvo e Sora, sono state controllate le aree dove il fenomeno è maggiormente significativo.
Un grave incidente stradale si è verificato attorno alla mezzanotte di ieri - domenica 14 maggio - lungo la superstrada Ferentino-Sora, all'altezza del km 2.850 in direzione di Sora; Maurizio Berardi, 37enne residente ad Alatri, ha perduto la vita, altre due persone sono rimaste ferite. La dinamica di quanto accaduto è tuttora al vaglio dei Carabinieri della stazione di Ferentino, competenti per territorio, tra i primi ad accorrere sul posto.
Terribile incidente sulla superstrada Cassino-Sora, muore una giovane mamma; la figlioletta di quattro anni trasportata in codice rosso in ospedale a Cassino

Efficientamento energetico e sviluppo territoriale sostenibile: il Mi.S.e. assegna 130mila euro ai Comuni di Anagni, Colleferro, Alatri, Ceccano, Cassino, Ferentino e Frosinone

Gli enti sono tenuti ad iniziare l’esecuzione dei lavori entro il prossimo 31 ottobre, pena la decadenza automatica dall’assegnazione del contributo
Efficientamento energetico e sviluppo territoriale sostenibile: il Mi.S.e. assegna 130mila euro ai Comuni di Anagni, Colleferro, Alatri, Ceccano, Cassino, Ferentino e Frosinone. Gli enti sono tenuti ad iniziare l’esecuzione dei lavori entro il prossimo 31 ottobre, pena la decadenza automatica dall’assegnazione del contributo
Reditto di cittadinanza. Oltre mille le domande presentate nei centri di assistenza fiscale UIL di Frosinone, Anagni, Sora e Cassino