Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Nuovi sindaci in provincia. Gli auguri del Presidente Pompeo

8 giugno 2016

"Auguri di buon lavoro ai Sindaci eletti in questa tornata elettorale, così come a tutti i componenti dei nuovi consigli comunali”. Lo dichiara il Presidente della Provincia di Frosinone Antonio Pompeo. “Agli amministratori rinnovo la mia disponibilità e quella dell’Ente Provincia a lavorare e collaborare insieme, nell’ottica di un dialogo costante e costruttivo rispetto agli interessi del territorio”. Con le nuove province, la collaborazione – spiega il Presidente – con i Comuni e con i Sindaci è necessaria e strategica, in quanto sono proprio i primi cittadini ad avere maggiore protagonismo, competenze e responsabilità. L’invito – conclude Antonio Pompeo – è quello di lavorare insieme per affrontare e superare le sfide che ci aspettano e cogliere tutte le opportunità nell’interesse del nostro territorio” .


TI POTREBBERO INTERESSARE

"I miei migliori auguri a Pompeo. Ma credo che Anagni abbia oggi meno forza in Provincia". A dirlo é stato stamattina Daniele Natalia. Continua a leggere...
Congratulazioni ed auguri alla signora Giuseppina Picchi che nei giorni scorsi ha compiuto cento e che per questo ha ricevuto dal primo cittadino di Ferentino Antonio Pompeo una targa ricordo con gli auguri dell'amministrazione comunale e di tutti i cittadini. Auguri di cuore, ovviamente, anche dalla nostra redazione e dai nostri lettori.
All’indomani delle elezioni politiche del 4 marzo, il presidente della Provincia di Frosinone Antonio Pompeo aveva lanciato l’invito alla collaborazione tra i neo eletti e i sindaci, annunciando la convocazione di un incontro in cui affrontare le problematiche e le necessità del territorio per individuare opportunità e progetti di rilancio. “Al di là degli steccati politici” – aveva specificato Pompeo - “e nel rispetto del ruolo di coordinamento che la Provincia deve svolgere”.
Una maggioranza assai larga dei sindaci dell'intera provincia, superiore al 70%, ha votato in modo chiaro la sussistenza dei presupposti per disporre la risoluzione contrattuale con il gestore, avviata lo scorso febbraio, durante la riunione che si è tenuta giovedì pomeriggio al palazzo della Provincia di Frosinone. Respingendo, infatti, l'accettazione delle giustificazioni sugli inadempimenti è stato, di fatto, dichiarato il venir meno dei presupposti per la continuazione del contratto, che sarà definitivamente risolto con una successiva deliberazione che i sindaci hanno chiesto alla STO di predisporre.
I meravigliosi 18 anni di Francesca Mattioli: auguri!