Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Nazareno Pilozzi (Pd): "In stabilità misure a tutela del termalismo, un primo segnale di attenzione per il rilancio delle Terme di Fiuggi"

17 dicembre 2015

La Commissione Bilancio della Camera dei Deputati ha approvato, nel corso dell’esame della Legge di Stabilità 2015, un emendamento per la revisione delle tariffe massime delle prestazioni di assistenza termale. È quanto si apprende in una nota dell'Onorevole del Partito Democratico Nazzareno Pilozzi.
“Tale iniziativa – spiega Pilozzi – è un primo segnale di attenzione verso un settore che negli ultimi anni è stato dimenticato e ha rischiato finanche di sparire. Nella manovra, è stato confermato il contributo Inps e Inail fino al 2019 e sono stati destinati 5 milioni di euro per ciascuno degli anni 2016, 2017 e 2018 per la revisione delle tariffe massime delle prestazioni di assistenza termale, ferme da molti anni".
"Sono soddisfatto del risultato che ha tenuto conto degli operatori economici del settore, dei lavoratori delle Terme di Fiuggi e degli amministratori locali, per il futuro occupazionale che coincide con quello di tante famiglie e di intere comunità. Ora continueremo a lavorare per il sostegno del settore termale e per il rilancio di tutti quei territori che, come la nostra Fiuggi, sul termalismo hanno basato la propria economia.
"Ovviamente – conclude l'Onorevole –, un ringraziamento va al Governo, al gruppo parlamentare del Partito Democratico e al relatore della legge nonché segretario regionale PD nel Lazio, On. Fabio Melilli, il cui lavoro ha permesso alle istanze della Ciociaria di essere ascoltate e accolte, come pure nel caso del finanziamento per la bonifica della Valle del Sacco".

 

TI POTREBBERO INTERESSARE

Mettere a confronto i parlamentari del territorio, per analizzare l'iter di costruzione della legge sulle Unioni Civili, il cosiddetto DDL Cirinná; è questa l'occasione di utile approfondimento aperta agli iscritti e ai simpatizzanti del PD della provincia di Frosinone data dalla conferenza organizzata dalla sezione del Partito Democratico di Fiuggi intitolata "Lo stesso amore, gli stessi diritti" che si terrà sabato 6 febbraio ore 16.30 nella sala delle Conferenze della Palazzina Medica in piazza Martiri di Nassiriya a Fiuggi. Pierluigi Barberio, redattore del Giornale "Fiuggi", intervista il sen. Francesco Scalia, la sen. Maria Spilabotte e l'on. Nazareno Pilozzi. Le conclusioni del convegno sono affidate a Giuseppina Maturani, vice capogruppo PD al Senato della Repubblica. Tutti sono invitati a partecipare.
Hub per la gestione delle emergenze sanitarie, nel quale concentrare ambulanze, elisoccorso e mezzi del 118 nei pressi del casello autostradale di Anagni-Fiuggi Terme; Mauro Buschini deposita emendamento per l'istituzione
Dieci milioni di euro: cinque per il 2016, altrettanti per il 2017. A tanto ammonta lo stanziamento da destinare alla bonifica della Valle del Sacco nei prossimi due anni, ottenuto con l'approvazione di un emendamento predisposto da Nazzareno Pilozzi e sostenuto da tutti i parlamentari in forza PD del Lazio. "Finalmente un atto concreto che aiuterà in maniera importante il nostro territorio", spiega Pilozzi. Che aggiunge: "ringrazio i colleghi del Partito Democratico e il Governo per l'assenso espresso a una questione che ha suscitato tanta preoccupazione nei nostri cittadini.
Oggi pomeriggio, nella Sala Gialla del Comune di Anagni, si è tenuta una conferenza stampa alla presenza del sindaco Fausto Bassetta e del deputato Nazzareno Pilozzi che ha illustrato le ultime misure a sostegno dei lavoratori con gli ammortizzatori sociali in scadenza e dei disoccupati. Si tratta principalmente di due emendamenti. Il primo, di cui Pilozzi è firmatario, è stato approvato dalla Camera per la proroga della mobilità nelle aree di crisi industriale complessa (tra esse il territorio Frosinone-Anagni-Fiuggi). Un provvedimento che ora passa al Senato per l'approvazione definitiva e che riguarda centinaia di lavoratori, soprattutto provenienti dalla Marangoni e dalla ex Videocon di Anagni.
Inizio in contemporanea ieri, domenica 20 maggio, per la campagna elettorale di tre degli schieramenti che si contendono la vittoria alle elezioni del prossimo 10 giugno. Alle 18 presso il ristorante Federico Sandra Tagliaboschi, esponente dello schieramento che fa capo al Partito Democratico supportato da altre tre liste civiche, ha incontrato i suoi simpatizzanti ed illustrato il suo programma. In sala, tra gli altri, Mauro Buschini,