Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Giovane 29enne anagnina sorpresa alla guida di un'auto sotto gli effetti dell'alcol e senza patente di guida, mai conseguita

26 settembre 2015

Una ragazza di 29 anni residente ad Anagni è stata denunciata a piede libero dai Carabinieri della Compagnia di Frosinone e della stazione di Ceccano poiché trovata alla guida di un'auto in stato di alterazione dovuto ai fumi dell'alcol. Controllata alla guida della propria autovetture, e manifestando comportamenti tali da presupporre che avesse fatto uno smoderato uso di sostanze alcoliche, la giovane è stata sottoposta ad accertamenti etilometrici risultando avere un tasso alcolemico superiore ai limiti stabili dalle vigenti normative. La donna è stata altresì denunciata anche per guida senza patente in quanto mai conseguita. L'auto è stata posta sotto sequestro.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Nel corso della serata di ieri i Carabinieri del Radiomobile e delle Stazioni di Pofi, Supino, Giuliano di Roma, Ceccano, Amaseno e Castro dei Volsci hanno compiuto un servizio straordinario di controllo del territorio predisposto dalla Compagnia di Frosinone. Con l'occasione, sono stati deferiti in stato di libertà:
Si terrà domattina, mercoledì 7 giugno, dalle ore 9,00 fino al pomeriggio, l’evento di sicurezza ed educazione stradale “Ragazzi, Ready2oGo!”. L’iniziativa è organizzata dall’Autoscuola Guida Sicura di Ceccano, affiliata ACI e dall’Automobile Club Frosinone, con il patrocinio del Comune di Ceccano e la collaborazione, fondamentale, della ditta Cemi con la propria pista di collaudo Kart di via Anime Sante al confine tra la città frabaterna e Frosinone.
Era stata sorpresa alla guida in stato di ebbrezza. E, non soddisfatta, aveva provato anche a fornire una falsa identità per nascondere il fatto che non aveva nemmeno la patente, non avendola in effetti mai conseguita. Inevitabile la denuncia.
Reiterazione del reato di guida senza patente: 56enne di Fiuggi, già noto alle forze dell'Ordine, denunciato in stato di libertà dai Carabinieri della locale stazione
Ferentino. Fermata e denunciata dai Carabinieri per guida in stato di ebrezza, telefona ad un conoscente per comunicargli l'intenzione di voler togliersi la vita