Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Scorci e volti di Piglio in un concorso fotografico organizzato dal Comune; la partecipazione è gratuita

4 settembre 2014

Un concorso per promuovere il territorio di Piglio In occasione della 41° edizione della Sagra dell’Uva. È quello che ha bandito nei giorni scorsi il Comune di Piglio attraverso le politiche giovanili. Il titolo del concorso fotografico è #SCORCIneiVOLTI, ed è rivolto ai giovani appassionati di fotografia di età compresa tra i 15 e i 35 anni. L’obiettivo, come detto, è quello di raccontare e mettere a fuoco l’identità e l’autenticità degli “scorci” e dei “volti” di Piglio. Le tipologie di foto ammesse al concorso saranno: foto paesaggistiche di Piglio che ritraggano ogni parte del nostro territorio, foto in grado di trasmettere l’atmosfera e l’identità che caratterizzano il nostro paese anche attraverso i personaggi (dettagli storico, artistici ed architettonici, scene di vita quotidiana tra le vie, istantanee artistiche legate alla riscoperta dei lavori artigianali)foto che narrino tradizioni e manifestazioni locali (artistiche e religiose) ad esclusione delle sagre. Potranno partecipare al concorso tutti gli appassionati di fotografia in un’ età compresa tra i 15 e i 35 anni, residenti anche in altri Comuni, purché le foto siano state scattate a Piglio. La partecipazione sarà gratuita, ed ogni autore potrà partecipare con un massimo di 3 foto, in bianco e nero o a colori, in tecnica digitale (anche attraverso l’utilizzo di smartphone e tablet). Per ogni foto, si dovranno riportare sulla scheda di partecipazione le indicazioni necessarie per identificare il luogo dov’è stata scattata, il giorno, il “protagonista” della foto. Le fotografie saranno stampate a carico dell’Ente comunale in formato 20x30cm. Il Comune declina ogni responsabilità per fotografie poco nitide o sgranate dovute alla scarsa risoluzione Non saranno ammessi fotomontaggi. Il foto-ritocco sarà ammesso alla sola funzione di ottimizzazione dell’immagine e purché non venga alterata la realtà. Il materiale dovrà essere consegnato entro e non oltre il 27 Settembre alle ore 12.00 presso l’ufficio protocollo (aperto dal lunedì al sabato dalle ore 8.30 alle ore 13.00 ) oppure attraverso posta elettronica, all’indirizzo: segreteria@comune.piglio.fr.it. In entrambi i casi dovrà essere compilata la scheda di partecipazione che troverete in allegato al regolamento (consultabile sul sito del comune di Piglio al seguente indirizzo: www.comune.piglio.fr.it) scannerizzata ed inviata per email o in caso di consegna a mano direttamente presso il nostro ufficio protocollo. Il materiale consegnato a mano dovrà essere in formato digitale (cd-rom, usb). La giuria, appositamente nominata, procederà alla valutazione delle fotografie precedentemente stampate e numerate. Le immagini verranno giudicate in forma anonima per la loro creatività ed originalità, per come interpretano il tema proposto, per la qualità tecnica ed estetica e per la loro capacità espressiva. Le foto verranno raggruppate per codice (es. partecipante N1 con foto A1, A2, A3) . Ad ogni partecipante sarà possibile assegnare un unico premio. La proclamazione dei vincitori e la premiazione avverrà Sabato 4 Ottobre alle ore 11.30 presso la Sala Consiliare del Comune di Piglio. Nello stesso pomeriggio del 4 ottobre verrà allestita una mostra dove saranno esposte le foto di tutti i partecipanti, fino alla serata di Domenica 5 Ottobre. Fatta salva la proprietà intellettuale delle opere che rimane all’autore, gli organizzatori si riserveranno il diritto all’utilizzo gratuito delle immagini, per scopi divulgativi, promozionali, etc. etc. con la citazione dell’autore. Le foto inviate non verranno riconsegnate. Ogni partecipante sarà responsabile di quanto forma oggetto della sua immagine, impegnandosi ad escludere ogni responsabilità civile e penale del Comune di Piglio nei confronti di terzi. In particolare dichiarerà di essere unico autore delle immagini inviate e che esse sono originali, inedite e non in corso di pubblicazione, che non ledono diritti di terzi, e che, qualora ritraggano soggetti per i quali è necessario il consenso o l’autorizzazione, egli l’abbia ottenuto l’autorizzazione necessaria.


TI POTREBBERO INTERESSARE

In occasione della 43esima edizione della Sagra dell'Uva, l'amministrazione comunale di Piglio - nella persona della consigliera con delega alle Politiche giovanili Lucia Palone - ha organizzato la terza edizione del concorso fotografico denominato "Colori&Sapori". L'evento è aperto a fotografi e ad aspiranti tali dai 18 ai 40 anni, anche se residenti fuori paese. Sul sito del comune http://www.comune.piglio.fr.it/ è possibile scaricare il regolamento, i premi e la scheda di partecipazione. Per inviare le foto c'è tempo fino al 26 settembre 2016. Per qualsiasi informazione si può inviare una mail a lucia.palone93@gmail.com.
Piglio in fiore, prima edizione: prende il via nel grazioso paese del Cesanese il concorso che prevede l-amministrazione comunale, da un esperto del decoro paesaggistico e da un esperto di addobbi floreali, effettuerà visite durante tutto il mese di luglio per esaminare i siti in concorso. Il primo classificato riceverà un premio di 150 euro, mentre il secondo un premio di 100 euro. Per il bando di concorso completo e per eventuali ed ulteriori informazioni al riguardo, si rimanda al sito Internet del comune di Piglio.
Il Comune di Carpineto Romano bandisce un concorso amatoriale fotografico che ha come obiettivo quello di promuovere l’estate a Carpineto. L-estate Carpinetana" si struttura in un-estate, dalla "libertà creativa" e dai mezzi e capacità tecniche necessarie alla realizzazione delle immagini. Il concorso non è rivolto a fotografi professionisti. Continua a leggere...
Gli abiti colorati, i visi sorridenti, i ritmi frenetici e coinvolgenti, le coreografie spettacolari che si rincorrono tra balli di gruppo e vere e proprie acrobazie dei solisti del "Latium World Folkloric Festival" hanno fatto tappa, nei giorni scorsi, nel caratteristico borgo di Piglio dando vita ad "una spettacolare occasione di incontro e di scambio tra culture di diversi paesi, uniti in un grande spettacolo di suoni, danze e colori", come ha avuto modo di scrivere su Facebook la consigliera Lucia Palone.
"Il mondo si rialza col sorriso di un bambino": a Piglio bellissima festa in occasione della chiusura della scuola organizzata dall'assessorato alle Politiche giovanili; tanti i bambini partecipanti