Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Filettino. L'opposizione consigliare attacca: "amministrazione disastrosa"; il primo cittadino Gianni Taurisano risponde per le rime: "non avete più argomenti, siete inattendibili"

3 settembre 2019

Dura replica del primo cittadino Gianni Taurisano all'opposizione consigliare rappresentata da Alessia Pomponi, Paolo De Meis e da Salvatore Nardecchia che in un video di dodici minuti pubblicato sulla pagina "Naturalmente insieme per Filettino" accusano l'attuale amministrazione di non affrontare adeguatamente "alcuni temi particolari che necessitano di soluzioni urgenti" e di gestione disastrosa della cosa pubblica.
Di seguito, pubblichiamo integralmente la risposta piccata del primo cittadino lasciando spazio, nei prossimi giorni, ad eventuali repliche dei responsabili del gruppo "Naturalmente insieme per Filettino":


Il lavoro in corso della nostra Amministrazione, svolto con continuità e costante presenza, è sotto gli occhi di tutti, riferisce il sindaco, e quanto riportato dai consiglieri è privo di fondamento. Si danno ai cittadini informazioni inattendibili, giusto per alimentare dissapori e far venir meno il clima di distensione che invece noi cerchiamo di portare avanti.
Tanto per chiarire, desidero dare ai cittadini le corrette informazioni su quanto esposto nel video: l’area della cosiddetta  zona artigianale è stata oggetto di attenzione della magistratura a seguito di un volantino della minoranza, affisso per le vie ad agosto dello scorso anno, della stessa minoranza che avrebbe dovuto invece intervenire ed affrontarne i problemi quando era al governo del paese, attività mai affrontata da oltre venti anni, in una zona a rischio idrogeologico R3. Abbiamo ottenuto un primo finanziamento, sicuramente insufficiente , ma il primo passo è stato fatto per affrontare e risolvere il problema, quantomeno della sicurezza.
Nel video si fa riferimento al degrado ed alla pulizia del paese. Ebbene ad agosto la ditta a cui è stato affidato il servizio quando loro erano in carica, ha ceduto il ramo d’azienda. Abbiamo immediatamente convocato il nuovo gestore e pianificato le esigenze estive, chiedendo di assumere altre due unità. Per la prima volta a Filettino è stata veramente eseguita la raccolta differenziata ed avuto un compattatore per limitare i viaggi per il conferimento in discarica. Fino a qualche mese addietro il conferimento veniva effettuato a Piglio, sito chiuso e sottoposto a provvedimenti dell’autorità giudiziaria. E’ da considerare che normalmente il servizio della raccolta rifiuti viene svolto da due unità come da contratto, nel mese di agosto salgono a quattro, per un territorio molto vasto ed una popolazione che passa da 300 ad oltre 10.000 abitanti.
Il Parco Comunale Rodolfo Graziani, un nome che a loro da molto fastidio, è stato riconsegnato ai cittadini e villeggianti nella sua nuova veste. Siamo stati accusati di disastro per l’abbattimento di alberi con oltre cinquant’anni di vita ed alti più di trenta metri, pericolosi come dichiarato dalle due perizie dei  tecnici intervenuti. Forse era meglio piangere quando sarebbero caduti addosso ai bambini. Non riconoscere la necessità di sostituzione degli alberi è da incoscienti. Gli stessi sono stati immediatamente sostituiti da quelli donati dal Signor Gaetano Pontesilli. Numerosi sono stati gli spettacoli di intrattenimento, tenuti da artisti prestigiosi, molto graditi ed apprezzati dai villeggianti. Anche in questo caso  da fastidio il successo ottenuto ed hanno continuato ad offendere coloro che si sono adoperati, anche occasionalmente, per fronteggiare l’improvvisa assenza di un gruppo. Offendere chiunque  si mette a disposizione del prossimo è semplicemente deplorevole e disgustoso.
Per la prima volta a Filettino tutti gli eventi sono stati supportati dal piano di Safety & Security con addetti antincendio, così come previsto dalla circolare Gabrielli, in collaborazione con i volontari dell’Associazione Radio Soccorso Filettino.
Gli uffici comunali sono aperti dal lunedì al venerdì e, nel mese di agosto, anche il sabato per offrire ai cittadini la massima disponibilità, mentre gli uffici tecnico e ragioneria aperti due giorni a settimana avendo il personale condiviso con i Comuni limitrofi.
Campo Staffi: in dirittura di arrivo le ultime documentazioni per la riassegnazione degli impianti da parte del Consorzio e l’affidamento ad un  gestore avendo effettuato tutte le manutenzioni. Vorrei ricordare ai consiglieri di minoranza che loro hanno consentito lo svolgimento di una attività delicata, come la gestione degli impianti a fune, senza una determina di incarico ed impegno di spesa per un importo totale di oltre 130.000 euro ad un unico soggetto bypassando le procedure previste dal codice degli appalti.
Nessuna offesa verso gli Enti sovraordinati ma solo un rilievo su come….casualmente…. certe situazioni vengono bloccate o rinviate a discapito di una  Amministrazione, così come la problematica del cimitero.
Infine, il finanziamento per la nuova scuola risale al 2014. Come mai non hanno provveduto ad individuare l’area prima di chiedere il finanziamento?? Sono andati alla ricerca di un luogo idoneo per mesi, senza concludere nulla. Un finanziamento di 700.000 euro, di cui 200.000 andranno per progetti e direzione lavori. Fondi insufficienti per la realizzazione di una idonea ed adeguata struttura. Tutto questo sapendo che ci saranno 10 alunni alle elementari, ed avendone già spesi circa 300.000 euro qualche anno addietro sulla scuola esistente. E questo sarebbe oculatezza delle risorse??
Anche qui siamo in attesa del parere della Regione Lazio circa l’idoneità dell’area da noi individuata.
Ormai non hanno più argomenti su cui attaccare e ricorrono, come nel loro stile, a scorrette informazioni ed offese diffamatorie. Ma tanto si sa... tutte le minoranze parlano male di chi governa. Ogni cittadino è innocente fino a sentenze passate in giudicato ma questo non vale per i sindaci, subito condannati ed offesi. Come diceva Andreotti… il potere logora chi non lo ha!


TI POTREBBERO INTERESSARE

Il presidente della commissione UE Affari Costituzionali Antonio Tajani in visita a Filettino accolto dal sindaco Gianni Taurisano: "lavoriamo per far crescere il turismo in questo meraviglioso paese"
Filettino. Il neo-eletto primo cittadino Gianni Taurisano già al lavoro per dare nuova linfa al paese; "siamo pronti", dice. Ma le casse comunali piangono: "saldo negativo di 323.000 euro"
Elezioni amministrative. Antonio Pompeo stravince a Ferentino: eletto al primo turno; a Serrone Giancarlo Proietto si afferma sul sindaco uscente Natale Nucheli. Gianni Taurisano batte Paolo De Meis a Filettino
Il comune di Filettino ha ottenuto l’approvazione del progetto di servizio civile presentato per 2 volontari (tra i 18 e i 29 anni non compiuti) che verranno impiegati nel settore educazione e promozione culturale/animazione del territorio. Un risultato salutato positivamente dal sindaco Paolo De Meis sottolineando che:
Un’iniziativa bella ed interessante quella messa in campo dall’Amministrazione Comunale di Filettino del Sindaco Paolo De Meis, che rappresenta un importante progetto di promozione degli sport invernali e di attività sciatoria che coinvolgerà i bambini di Filettino. Si tratta di un progetto che allo stesso tempo avvicina i più piccoli a conoscere ed amare la montagna alimentando la passione per lo sci, ed è stato reso possibile grazie al lavoro di squadra messo in campo dall’amministrazione comunale con lo sci club Campo Staffi,