Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Pierino Naretti e Guglielmo Rosatella confermano lealtà a Forza Italia: "ad Anagni abbiamo voglia di fare, di metterci in gioco e di crescere sempre di più"

31 agosto 2019

Pierino Naretti e Guglielmo Rosatella, il primo consigliere comunale di maggioranza, l'altro battagliero militante, confermano la propria fedeltà a Forza Italia; in una nota i due affermano quanto segue: "Forza Italia, grazie al grande lavoro che stanno svolgendo il vice coordinatore regionale Gianluca Quadrini e il Sen. Claudio Fazzone, dimostra di essere molto attiva sul territorio e di attirare sempre più persone. Ad Anagni c'è una Forza Italia che ha voglia di fare, di mettersi in gioco e di crescere sempre di più".
"Sono molto entusiasta di ricevere continuamente conferme da chi, nel Partito, c'è sempre stato e che dimostra ogni giorno di tenere al Progetto di Forza Italia - fa loro eco Gianluca Quadrini - Anagni ne è la dimostrazione, ma soprattutto una risposta chiara a chi continua a definire Forza Italia un Partito morto. Cresciamo continuamente sul territorio e bisogna ribadire che grazie all'esodo di alcuni, Forza Italia è diventata molto attrattiva e c'è chi afferma che sente lo stesso entusiasmo del '94. Tutto questo è possibile grazie all'ottima sintonia, sempre più solida, con il Senatore Claudio Fazzone e alla presenza del Vice Presidente Antonio Tajani sul territorio".


TI POTREBBERO INTERESSARE

Progetto Anagni confluisce nel centrodestra a sostegno della candidatura di Daniele Natalia; la nota del segretario cittadino di Forza Italia Guglielmo Rosatella
Dal coordinamento comunale Forza Italia Anagni riceviamo la nota che segue e che pubblichiamo integralmente e senza modifiche:
Ormai è chiaro a tutti, esperti di politica o semplici cittadini, che l'operato di questa triste giunta comunale non ha nulla a che fare con la buona amministrazione nè con gli interessi primari degli Anagnini. L'ennesima crisi, con annesso finto rimpasto di giunta, delinea con evidenza quanto già da tempo era chiaro: l’incapacità politica e soprattutto amministrativa di questo governo cittadino.
Anagni. Centrodestra a rischio spaccatura sui metodi e sul nome del candidato sindaco; da Frosinone arrivano i vertici provinciali. Guglielmo Rosatella (Forza Italia) prova a tranquillizzare tutti: "lavoriamo sui contenuti, questo farà la differenza". Il nome del candidato entro questa settimana
Anagni. Consegnato il defibrillatore acquistato con i contributi effettuati in memoria del volontario dell'ANC Gaetano Antonino Modica; i consiglieri Naretti e Tuffi: "straordinario gesto di solidarietà da parte della famiglia"