Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Supino. Andrea Mastrofrancesco è il nuovo segretario del Partito Democratico: già al lavoro per individuare i componenti della segreteria e per delineare i punti programmatici che saranno alla base del suo lavoro

20 luglio 2019

Nei giorni scorsi si è tenuta l’assemblea del Circolo del Partito Democratico di Supino con all’ordine del giorno la elezione del nuovo segretario del circolo. I convenuti alla assemblea hanno deciso di individuare nel giovane Andrea Mastrofrancesco la figura che nei prossimi mesi dovrà lavorare per rilanciare l’attività del partito. Oltre alla individuazione del nuovo segretario, che sostituisce dopo diversi anni il segretario uscente Antonio Agostini, i presenti hanno dato vita ad un dibattito molto costruttivo che ha spaziato su diverse problematiche sia di natura politica che amministrativa. Tra i temi discussi figurano l’organizzazione interna del circolo, le relazioni con l’amministrazione comunale, l’analisi politica di varie problematiche afferenti alla vita amministrativa del paese; l’organizzazione del tesseramento 2019 a seguito del quale verrà organizzata l’assemblea del circolo per rinnovare tutti gli organismi dirigenti. Molto autorevoli gli interventi che si sono succeduti, in ragione della presenza dei componenti della amministrazione e del consiglio comunale, il Sindaco Gianfranco Barletta, il vice sindaco Giovanni Pomponi, l’assessore ai servizi sociali Anna Iacobucci, i consiglieri Mario Agostini e Dario De Santis. Da segnalare anche per i contenuti l’intervento di Beniamino Iacobucci. Il neo segretario Andrea Mastrofrancesco si è già messo al lavoro per individuare i componenti della segreteria e per delineare i punti programmatici che saranno alla base del suo lavoro. In sintesi, i campi di azione che il segretario intenderà portare alla attenzione degli iscritti, dei cittadini e della opinione pubblica verteranno sulla organizzazione di eventi di utilità sociale, su una proficua attività di comunicazione sia sulla carta stampata che sui social network, sulla collaborazione con la Amministrazione comunale, sulla riorganizzazione della Festa dell’Unità per il prossimo anno e sul coinvolgimento dei giovani e delle donne nella vita politica del partito. Una attenzione verrà posta alle tematiche ambientali molto sentite nel nostro territorio. Si tratta di un programma ambizioso, ma necessario per riportare al centro del dibattito la politica ed il Partito Democratico, nella piena convinzione che un PD propositivo sia fondamentale per la crescita della comunità.


 



TI POTREBBERO INTERESSARE

"Per amore dell'Italia": il circolo di Anagni del Partito Democratico, con a capo il suo segretario avv. Egidio Proietti, risponde all'appello di Nicola Zingaretti: fine settimana a viale Regina Margherita per ascoltare e confrontarsi con i cittadini
Politica. Sabato primo dicembre le Primarie del Partito Democratico per l’elezione del Segretario e dell’Assemblea Regionale; il commissario Francesca Cerquozzi: "si sta ripartendo con rinnovato slancio"
Dal segretario cittadino del Partito Democratico di Supino Antonio Agostini riceviamo la nota che segue e che pubblichiamo in forma integrale e senza modiche:
Politica. Il Partito Democratico prova a guardare avanti; il 23 luglio il congresso cittadino che eleggerà il nuovo segretario. La nota del circolo di Anagni, ora retto da Francesca Cerquozzi
“Non permettiamo a nessuno di utilizzare il Partito democratico di Anagni come un bersaglio, con l’esclusivo fine di raggiungere fini particolari.” Replica così il circolo cittadino del Partito democratico di Anagni, guidato dal segretario Francesco Sordo, alle parole di Simone Ambrosetti e de La Rete dei Cittadini nel corso della conferenza stampa di lunedì scorso.