Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Supino. Assegnazione di incarichi ed affidamenti sotto soglia a ditte, professionisti e legali: la minoranza consigliare chiede lumi al sindaco Gianfranco Barletta

12 luglio 2019

Sono due le interrogazioni a risposta scritta protocollate ieri mattina dalla minoranza consigliare di Supino formata dai consiglieri Giovanni Cerilli, Stefano Bompiani, Luigi Paluzzi, Paolo Marchignoli e Francesco Foglietta. L'unico consigliere dell'opposizione che non ha ritenuto opportuno supportare le istanze e che quindi non ha apposto la propria firma sulle interrogazioni è stato Dario De Santis.
Le interrogazioni presentate hanno come oggetto “modalità di gestione delle contestazioni amministrative relative agli accertamenti delle violazioni del Regolamento di polizia urbana alberi e siepi” e - ancor più importante - “richiesta di conoscere modalità di assegnazione di incarichi ed affidamenti sotto soglia a ditte, professionisti e legali, richiesta di conoscere la totalità degli affidamenti concessi con analitica indicazione di tutti i dati necessari alla valutazione delle motivazioni che hanno determinato la scelta dell’affidamento, alla luce delle raccomandazioni dell'Autorità Nazionale Anticorruzione".
L’opposizione intende quindi procedere ad un analitico controllo dell’operato dell’amministrazione capitanata da Gianfranco Barletta, primo cittadino del borgo lepino dal 5 giugno 2016.
"Ricordiamo - spiegano i consiglieri firmatari delle interrogazioni - che la presunta mancanza di trasparenza, di rotatività, di economicità, proporzionalità e libera concorrenza e degli altri principi cardini negli affidamenti diretti sotto soglia è stata al centro di una aspra polemica durante l’ultimo consiglio comunale che ha suscitato non pochi malumori e acceso oltremodo gli animi dei presenti. Tale reazione ha ulteriormente rafforzato le nostre preoccupazioni. Se, infatti, l’amministrazione ritiene di aver agito, come ha dichiarato nelle fase dibattimentale dell’ultimo consiglio, in maniera corretta e trasparente, non capiamo come mai gli animi si siano scaldati oltremodo". Aggiungono, poi, i consiglieri: "questa ultima interrogazione ci darà modo di conoscere una volta per tutti lo stato dei fatti in relazione agli affidamenti sotto soglia. Nel contempo abbiamo richiesto anche al responsabile dell’ufficio tecnico di conoscere tutti gli incartamenti, i documenti e le informazioni relative agli affidamenti in modo da aver un riscontro con quella che sarà la risposta del Sindaco che dovrà pervenire entro i 30 giorni previsti dalla normativa. Attendiamo quindi le risposte del Sindaco che prontamente porteremo a conoscenza dei nostri elettori con le considerazioni che riterremo più opportune".


TI POTREBBERO INTERESSARE

Supino. Incendi, interviene il sindaco dott. Gianfranco Barletta
Il neosindaco Gianfranco Barletta e tutta la squadra della lista Cambia Supino invitano tutti i cittadini di Supino, sabato 11 giugno a partire dalle ore 19.00 presso i Giardini di Toronto, a festeggiare insieme per la vittoria conseguita alle elezioni comunali tenutosi lo scorso 5 giugno. Sarà una occasione per stare tutti insieme non solo per festeggiare una vittoria che ha reso possibile l’elezione a primo cittadino di Gianfranco Barletta e che ha visto protagonisti tutti i candidati e sostenitori che si sono spesi per ottenere questo risultato storico.
Via La Selva, la strada che collega via Monti Lepini con via Morolense, chiusa al traffico per diverse ore questa mattina a causa della caduta accidentale di un albero che, fortunatamente, non ha provocato danni a persone o cose. E' quanto accaduto questa mattina a Supino; il sindaco Gianfranco Barletta, appresa la notizia ha inviato gli agenti della Polizia Locale a delimitare la zona. Intanto, proprio oggi, è previsto l'arrivo dei tecnici della Provincia di Frosinone in via La Mola, oggetto - qualche tempo fa - di una copiosa frana che ne ha causato la chiusura. "Si spera che quest'ultimo sopralluogo possa portare alla definitiva riapertura della strada", fa sapere il sindaco di Supino Gianfranco Barletta che spiega anche che per quanto riguarda invece la strada di Santa Serena bisognerà aspettare ancora qualche giorno, in considerazione del fatto che debbono esser fatti ancora alcuni importanti rilievi.
Nei giorni scorsi è iniziato, presso il Comune di Supino, hanno preso servizio i primi giovani che prestano qui la propria opera di Servizio Civile Nazionale; sono ben sette i progetti finanziati all’Amministrazione guidata dal sindaco Gianfranco Barletta, che consentiranno a 31 ragazzi di svolgere attività diverse per la comunità.
Supino, piccolo ma caratteristico paesino abbarbicato tra i monti Lepini, sparisce dalla segnaletica della stazione di Ferentino e il sindaco Gianfranco Barletta ora promette battaglia legale; a seguito dei lavori che si stanno effettuando in questi mesi, infatti, lo storico segnale "Ferentino-Supino" che indicava la stazione ferroviaria omonima è stato rimosso per lasciare il posto ad uno nuovo che reca soltanto l'indicazione "Ferentino".