Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Ferentino. Maria Veronica Rossi ringrazia tutti: "un risultato straordinario"; a "La Locanda del Birraio" la conferenza stampa post-elezioni

1 giugno 2019

Non c'erano solo i giornalisti, ieri pomeriggio a "La Locanda del Birraio", sulla via Casilina, a Ferentino, ad ascoltare la voce emozionata di Maria Veronica Rossi, coordinatrice provinciale Lega Giovani e unica candidata ciociara alle elezioni europee del 26 maggio scorso nella circoscrizione Italia Centrale (Lazio, Abruzzo, Marche e Toscana): tanta gente, amici e parenti - infatti - si sono presentati alla conferenza stampa organizzata dal consigliere comunale Maurizio Berretta. "Rinnovamento" è la parola chiave con la quale Maria Veronica ha basato la sua campagna elettorale: "al mio fianco ho avuto questi ragazzi meravigliosi - ha affermato dopo aver chiamato a sé i giovani che l'hanno aiutata in questo percorso - con loro e con pochi soldi (circa 1500 euro) siamo riusciti a raggiungere questo risultato straordinario che ci rende orgogliosi e felici". 23417, infatti, sono stati i voti raccolti dalla Lega in provincia di Frosinone. "Siamo riusciti a creare e sviluppare un interesse generale, una voglia di collaborazione che ha spinto ragazzi ed adulti nella stessa direzione: quella della partecipazione. Questo è l’esempio che io e i ragazzi che mi hanno sostenuto abbiamo cercato di offrire".
Ad affiancare Maria Veronica nel tavolo della conferenza, il sen. Gianfranco Rufa, che ha avuto per la trentenne coordinatrice provinciale parole di stima e di elogio, e lo stesso Maurizio Berretta, consigliere comunale, tra i più arditi sostenitori della candidatura di Maria Veronica. Presente, infine il coordinatore regionale dei Giovani della Lega Marco Pietrandrea. Una bella soddisfazione per la giovane e brava Maria Veronica Rossi, con una piccola nota dolente: l'aver definito sprezzantemente "giornalaio" un giornalista che, in suo articolo, avrebbe definito la sua una "candidatura light". Evidentemente una caduta di stile per Maria Veronica, che poteva essere evitata; d'altronde, se si sceglie di scendere in campo e di mettersi in gioco si deve imparare ad accettare pure le critiche.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Maria Veronica Rossi, trentenne ferentinese e coordinatrice provinciale della Lega Giovani, taglia il nastro del suo comitato elettorale alla presenza di amici e sostenitori

è lei la candidata per la circoscrizione Italia Centrale (Lazio, Abruzzo, Marche e Toscana) alle prossime elezioni europee
Maria Veronica Rossi, trentenne ferentinese e coordinatrice provinciale della Lega Giovani, taglia il nastro del suo comitato elettorale alla presenza di amici e sostenitori: è lei la candidata per la circoscrizione Italia Centrale (Lazio, Abruzzo, Marche e Toscana) alle prossime elezioni europee
Elezioni amministrative 2018. La Lega presenta la sua squadra per Ferentino a sostegno della candidatura a sindaco dell'avv. Franco Collalti
Luci accese e porte aperte al palazzo comunale di Ferentino a mezzanotte inoltrata; il consigliere comunale della Lega Maurizio Berretta chiama il vicesindaco: indagano i Carabinieri
Da Antonio Vitale, responsabile per la comunicazione di Noi con Salvini Frosinone, che ringraziamo, riceviamo la nota che segue e che pubblichiamo in forma integrale:
Maurizio Berretta, capogruppo della Lega in consiglio comunale, si fa portavoce delle istanze di chi, oltre un anno fa, ha acquistato i loculi sulla “carta” nel cimitero di Ferentino; in una nota inviata a questa redazione, Berretta afferma che, ad oggi "sono tante le preoccupazioni da parte di queste persone.