Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Maria Veronica Rossi, trentenne ferentinese e coordinatrice provinciale della Lega Giovani, taglia il nastro del suo comitato elettorale alla presenza di amici e sostenitori

è lei la candidata per la circoscrizione Italia Centrale (Lazio, Abruzzo, Marche e Toscana) alle prossime elezioni europee - 5 maggio 2019

#ripartiamodaigiovani è l'hashtag con il quale è stata lanciata la candidatura della giovanissima e promettente Maria Veronica Rossi, ferentinese, che oggi pomeriggio alla presenza di tanti amici e sostenitori ha tagliato il nastro del suo comitato elettorale in vista della competizione elettorale europea del 26 maggio. Maria Veronica, infatti, appena trentenne, coordinatrice provinciale della Lega Giovani, è la candidata della circoscrizione Italia Centrale (Lazio, Abruzzo, Marche e Toscana) designata per il rinnovo dei deputati dell’Europarlamento che ha sede a Bruxelles.
All'evento inaugurale del suo comitato erano presenti, tra gli altri, anche il sen. Gianfranco Rufa, anche lui ciociaro doc, l'on. Andrea Crippa e il consigliere comunale della Lega a Ferentino Maurizio Berretta. "Il 26 maggio sarà una data cruciale - spiega Maria Veronica Rossi in una nota - la Lega crede che questa Europa dei freddi numeri debba essere sostituita con un'Europa scaldata dalla passione dei popoli europei. Un'Europa che non dimentica le sue radici, che soprattutto sa unire in forza della sua storia. Un'Europa che sa crescere dal basso, dal territorio e dalle sue necessità. Troppo spesso questa nostra provincia è rimasta isolata ed ignorata, fuori dai circuiti nazionali ed europei che possono invece rappresentare occasioni di crescita e sviluppo. Vogliamo una Ciociara consapevole della sua storia e del suo patrimonio e, proprio in ragione di questo, aperta a nuovi mondi e a nuove sfide, moderna e dinamica. Non vi chiedo di portare a Bruxelles una persona, ma delle idee. Non un candidato semplicemente del territorio, ma per il territorio: con la voglia di ascoltare e mettersi al servizio. Non un voto al campanile, come qualcuno vi sta chiedendo, ma un voto al cuore e alla passione.
Dobbiamo essere capaci di discutere di una strategia a lungo termine, finanziata a Bruxelles, contro l'inquinamento che troppo morti, sì morti, sta mietendo nella Valle del Sacco; dobbiamo essere capaci di rivatilizzare il patrimonio storico e artistico di questa provincia, traghettando la nostra economia verso un sano sviluppo turistico, in un progetto organico e pluridecennale; dobbiamo dare voce e spazio alle tante realtà imprenditoriali e culturali che questo nostro territorio straordinariamente genera. Dare voce a tutto questo, insieme a voi!".

 

TI POTREBBERO INTERESSARE

Ferentino. Maria Veronica Rossi ringrazia tutti: "un risultato straordinario"; a "La Locanda del Birraio" la conferenza stampa post-elezioni
Elezioni amministrative 2018. La Lega presenta la sua squadra per Ferentino a sostegno della candidatura a sindaco dell'avv. Franco Collalti
Da Antonio Vitale, responsabile per la comunicazione di Noi con Salvini Frosinone, che ringraziamo, riceviamo la nota che segue e che pubblichiamo in forma integrale:
Anagni. Scintille tra le due Leghe in vista delle elezioni. Gli esponenti della lista Noi con Salvini considerano “inopportuna” la presentazione della lista Lega degli Anagnini