Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

“Più Italia” entra in Fratelli d'Italia; siglato l'accordo tra il partito di Giorgia Meloni e il movimento presieduto da Fabrizio Pignalberi

3 maggio 2019


Il movimento “Più Italia” capitanato da Fabrizio Pignalberi entra a far parte di Fratelli d'Italia; ad annunciarlo, con una nota inviata a questa redazione è lo stesso Pignalberi che sottolinea come "alla base di tale adesione vi è la condivisione del progetto politico, definito dall'On. Giorgia Meloni e diffuso sul nostro territorio, con grande determinazione ed impegno, dal Sen. Massimo Ruspandini".
"Lo scopo di tale aggregazione - spiega ancora Pignalberi - è proprio quello di lavorare insieme sulle idee, confrontandoci, al fine di far sfociare questi ideali condivisi, in un progetto concreto, a tutela delle esigenze dei cittadini". Più Italia è un movimento costituito di recente, da circa due anni, i cui ideali ed obiettivi sono gli stessi di quelli di Fratelli d'Italia.
"Sono pienamente soddisfatto ed entusiasta di aver portato la componente di Più Italia in Fratelli d'Italia - conclude Pignalberi - lavoreremo tutti insieme, a fianco del Senatore, a partire già da ora, in occasione delle ormai imminenti elezioni amministrative ed europee, per ridare speranza ai nostri cittadini. Un doveroso ringraziamento al Senatore Ruspandini che accolto il mio Movimento e a Fabio Schiuma che ha curato le trattative tra Più Italia e Fdi".


TI POTREBBERO INTERESSARE

Di seguito pubblichiamo - integralmente e senza modifiche - una nota inviata a questa redazione dalla sezione Fratelli d'Italia-An di Fiuggi:
Di seguito pubblichiamo una nota inviata a questa redazione da Simone Paris e Massimo Ruspandini, rispettivamente dirigente regionale Gioventù Nazionale e subcommissario provinciale di Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale:
Antropologa, corrispondente per diverse e numerose testate giornalistiche, già addetta Stampa del Comune di Anagni, Rossella Rossi è stata nominata dal Portavoce Provinciale Paolo Pulciani "responsabile della Comunicazione Provinciale di Fratelli d'Italia".
Successo per il convegno "Anagni vota No" organizzato dalle locali sezioni di Fratelli d'Italia e Gioventù Nazionale con il Comitato "No Grazie". I lavori sono stati aperti dal coordinatore anagnino di Fratelli d'Italia Riccardo Ambrosetti che ha ricordato l'importanza del referedum costituzionale del prossimo 4 dicembre ma anche la questione relativa alla "Via degli Orti" che sta tenendo banco in città in queste ore.
Sanità. L'intervento del sen. Massimo Ruspandini (FdI): "è ora di mettere fine ai disservizi che danneggiano i cittadini. La Regione Lazio? Primato della Sanità peggiore. Situazione non più tollerabile"