Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Botta e risposta tra il consigliere di minoranza Nello Di Giulio e quello di maggioranza Luigi Pietrucci sulle dimissioni del responsabile dei Lavori Pubblici all'ufficio Tecnico cittadino

28 febbraio 2019

Confronto serrato maggioranza/opposizione dopo la notizia, qui pubblicata dal nostro quotidiano, delle dimissioni da responsabile dell'ufficio Tecnico comunale, settore Lavori Pubblici; in una nota postata su Facebook ieri sera da Anagni Cambia Anagni, in consiglio rappresentata da Nello Di Giulio, si legge quanto segue: "quando altrove "piove sul bagnato" ad Anagni diluvia. Proprio così per una Città priva dell'assessore ai Lavori Pubblici ormai da quasi 2 mesi (l'ultimo si dimise a inizio gennaio per decreto di condanna penale, ancorché opposto) ed ora, di nuovo, priva anche del Dirigente responsabile del Settore, pur essendo di recente nomina dell'attuale Sindaco.
Non c'è proprio da stare "allegri" perché mentre altri vanno avanti con lavori pubblici ed infrastrutture, qui ad Anagni siamo ancora a difendere un progetto di pista ciclabile da un milione e duecento mila euro che ci porta proprio lì, proprio vicino al fiume Sacco".

A fare eco alle parole di Di Giulio è il consigliere comunale di Cuori anagnini Luigi Pietrucci; ecco la sua risposta, integralmente riportata in una nota inviata a questa redazione dall'ufficio stampa del Comune di Anagni:

L’ingegner Emanuele Calcagni, responsabile del Settore Lavori Pubblici del Comune di Anagni, è stato nominato, dopo aver superato l’apposita selezione, dirigente del Comune di Ardea. Calcagni si è dovuto pertanto dimettere dal ruolo ricoperto presso l’Ente della Città dei Papi. Il consigliere subdelegato al Personale Luigi Pietrucci dichiara: «Ringrazio l’ingegner Calcagni per il lavoro svolto presso il nostro Comune. Gli auguriamo le migliori fortune ed un buon lavoro, siamo consapevoli di aver perso un tecnico valido e di aver scelto uno dei migliori su piazza. Il ruolo di dirigente affidatogli in un Comune importante come Ardea sta a dimostrare proprio questo. Nel corso di questo breve periodo alla guida del Settore Lavori Pubblici Calcagni ha gettato le basi per quella che sarà la programmazione futura degli interventi che l’amministrazione Natalia ha intenzione di effettuare. Con Calcagni se ne va non solo un grande tecnico ma anche una persona squisita che ho avuto il piacere di conoscere approfonditamente in questo periodo. L’amministrazione sta già lavorando per individuare un tecnico che sia all’altezza della situazione e nel più breve tempo possibile». Non manca una nota politica nell’intervento di Pietrucci che risponde, senza giri di parole, al consigliere Nello Di Giulio ed alla sua lista “Anagni Cambia Anagni” proprio relativamente alle dimissioni dell’ingegner Calcagni: «Fare politica, da forza di opposizione consiliare poi, giocando sull’equivoco costruito ad hoc su processi di normale amministrazione è veramente squallido. “Anagni Cambia Anagni” nasce teoricamente come una realtà politica che voleva dar vita al cambiamento per la città; l’unica cosa che dovrebbero cambiare è il metodo di fare politica perché di questi interventi di bassa lega Anagni e gli anagnini non ne hanno bisogno. Si pensi a fare critica – ed anche autocritica come in questo caso – sulle cose serie e non ad instillare dubbi che poggiano su basi fragili. Dico questo perché ne va della serietà politica di Nello Di Giulio».


TI POTREBBERO INTERESSARE

Liste a sostegno della candidatura a sindaco di Nello Di Giulio
Ancora botta e risposta tra maggioranza e opposizione; in una nota inviata a questa redazione il dott. Nello Di Giulio, consigliere comunale di Anagni cambia Anagni, risponde alle parole di un altro consigliere, Luigi Pietrucci, in forza alla maggioranza consigliare capitanata dal sindaco Daniele Natalia. Ecco la nota, integralmente pubblicata:
Grande successo per il dibattito che si è tenuto sabato pomeriggio, 26 maggio, alla biblioteca comunale di Anagni, per illustrare la proposta di rilancio economico della zona dell’ ex Polveriera della città.
Di seguito pubblichiamo la nota inviata a questa redazione dal dott. Nello Di Giulio del gruppo "Anagni cambia Anagni", a commento dell'esito del sondaggio promosso da questo giornale sulla questione relativa alla ZTL nel centro storico di Anagni:
Operazioni di potatura fuori stagione in Viale Roma, per il dott. Nello Di Giulio (Anagni cambia Anagni) "intervento drastico di capitozzatura in piena germogliazione che lascia perplessi"