Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Elezioni amministrative 2018. Accordo fatto tra Daniele Natalia e il sindaco di Sgurgola Antonio Corsi: presentata all'hotel Colaiaco la lista "dello Scarpone"

28 aprile 2018

C'è l'accordo tra il sindaco di Sgurgola Antonio Corsi e l'avv. Daniele Natalia, candidato sindaco per la coalizione di centrodestra. Alla serata di presentazione organizzata dallo stesso primo cittadino di Sgurgola erano presenti parecchi simpatizzanti ma sono stati soltanto due i candidati sindaci che hanno raccolto l'invito a partecipare: Daniele Natalia, appunto, e Maria La Pastina, candidata per la lista "Crescita Comune". Due gli argomenti di cui si è discusso: il primo riguardava la chiusura del punto di primo intervento dell'ospedale di Anagni; per questo Antonio Corsi ha inviato una nota al presidente della giunta regionale del Lazio Nicola Zingaretti, al responsabile della ASL Luigi Macchitella e al presidente del Consiglio Daniele Leodori chiedendo loro la smentita di tale notizia. Trascorsi 15 giorni, se non dovesse ricevere risposta, Corsi ha promesso di rivolgersi alla procura della Repubblica. Nella seconda parte della conferenza si è parlato del programma elettorale della lista capitanata dal sindaco Corsi che vede tra i punti cardine la Sanità, appunto, il lavoro, l'ambiente e il turismo culturale. "Sono particolarmente orgoglioso del sostegno da parte della lista del sindaco Corsi, il quale ha sempre sostenuto la battaglia per la riapertura del Pronto Soccorso dell'Ospedale di Anagni. Ed io ho sempre detto che il mio primo impegno da sindaco sarà quello di battermi per la salvaguardia dell’ospedale”.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Il sindaco di Sgurgola Antonio Corsi ha presentato nel tardo pomeriggio di oggi, mercoledì 16 maggio, il ricorso al TAR contro l'esclusione della sua lista, la Lista dello Scarpone, dalla competizione elettorale di Anagni in programma il prossimo 10 giugno.
Impegno formale a sostenere attivamente - e anche con i fatti - tutte le iniziative volte a promuovere, rilanciare, difendere e sostenere le attività sanitarie dell'ospedale cittadino: a sottoscriverlo oggi, nel corso di un incontro pubblico che si è tenuto nella sala delle conferenze dell'hotel Colaiaco, ad Anagni, i due candidati alla carica di sindaco, Daniele Tasca e Daniele Natalia, che domenica prossima, alle urne si sfideranno al ballottaggio. Ad organizzare l'incontro, il vulcanico sindaco di Sgurgola Antonio Corsi,
Non sono ancora iniziate e già fanno discutere. Il tema, e quale se no?, è quello delle elezioni comunali di Anagni. Ieri, sabato 12 maggio infatti, giorno della presentazione delle liste, il dibattito è stato monopolizzato dall’esclusione, almeno per ora, della lista dello Scarpone di Antonio Corsi, collegata a Daniele Natalia.
Inizio in contemporanea ieri, domenica 20 maggio, per la campagna elettorale di tre degli schieramenti che si contendono la vittoria alle elezioni del prossimo 10 giugno. Alle 18 presso il ristorante Federico Sandra Tagliaboschi, esponente dello schieramento che fa capo al Partito Democratico supportato da altre tre liste civiche, ha incontrato i suoi simpatizzanti ed illustrato il suo programma. In sala, tra gli altri, Mauro Buschini,
Sabato 28 aprile prossimo a partire dalle ore 17.00, nella sala conferenze dell’Hotel Colaiaco di Anagni il sindaco di Sgurgola Antonio Corsi presenterà il proprio programma in vista delle prossime elezioni amministrative che si terranno ad Anagni alle quali parteciperà con la lista "dello Scarpone" di Sergio Pirozzi; "nell’occasione - scrive Corsi in una nota inviata a questa redazione - darò lettura del documento Contro la chiusura del Punto di primo intervento dell’ex Ospedale di Anagni, inviato al Presidente della Regione Lazio On. Nicola Zingaretti, all’assessore alla Sanità della Regione Lazio On. Alessio D’Amato, al Commissario Asl di Frosinone Dott. Luigi Macchitella e per conoscenza al Presidente del Consiglio della Regione Lazio On. Daniele Leodori".