Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Anagni. Il Partito Democratico sul depuratore ASI: "finalmente una buona notizia"

11 aprile 2017

"Il lavoro di sinergia tra Regione Lazio, Comune di Anagni e consorzio ASI dà i suoi frutti, con l'attivazione del depuratore nella zona industriale atteso da tanti anni". È quanto si legge nella nota diffusa dal Partito Democratico di Anagni, su iniziativa del segretario Francesco Sordo, dell'assessore Aurelio Tagliaboschi e dei consiglieri Dem Egidio Proietti, Sandra Tagliaboschi e Maurizio Bondatti, quest'ultimo anche consigliere delegato all'Ambiente dell'amministrazione provinciale di Frosinone. Per gli esponenti PD, si tratta "finalmente di una buona notizia sul depuratore e sulla sua certa attivazione. Una zona come la nostra, che sconta una situazione ambientale al limite, deve dotarsi di nuove infrastrutture per industrie e fogne per civili abitazioni se vuole risollevare le sue sorti. Abbiamo inoltre apprezzato - prosegue la nota del PD di Anagni - le parole del assessore regionale Mauro Buschini, il quale ha fatto il punto sul processo di bonifica della Valle del Sacco. Investire risorse e pianificare interventi integrati è la giusta strada per una sfida difficilissima. Aver precisato che rilievi su acque e suolo nel perimetro del SIN verranno fatte da tecnici regionali, senza oneri per i cittadini, crediamo sia stato importante per far capire che sulla bonifica si fa finalmente sul serio e che le sirene del malaugurio sono definitivamente confinate".


TI POTREBBERO INTERESSARE

Di seguito pubblichiamo integralmente la nota inviata a questa redazione dal segretario del Partito Democratico di Anagni Francesco Sordo e dai consiglieri comunali Aurelio Tagliaboschi, Egidio Proietti, Maurizio Bondatti, Sandra Tagliaboschi sulla questione Marangoni:
Il Partito Democratico di Anagni ha chiesto, in una lettera spedita oggi, che il direttore della Asl di Frosinone Luigi Macchitella e il responsabile del dipartimento Prevenzione, dott. Giancarlo Pizzutelli, rendano noti i numeri a disposizione, rispetto alla situazione sanitaria dei cittadini della Valle del Sacco. Il partito guidato da Francesco Sordo, insieme ai consiglieri Sandra Tagliaboschi, Egidio Proietti e Maurizio Bondatti, con l'assessore Aurelio Tagliaboschi,
Il segretario del Pd di Anagni Francesco Sordo esprime la sua soddisfazione per l’elezione di Simone Costanzo a segretario provinciale del partito, e di Domenico Alfieri a presidente. Inoltre “salutiamo- dice ancora Sordo- con piacere la nomina in direzione provinciale degli anagnini Luigi Vecchi e Sandra Tagliaboschi nonché la nomina alla importante carica di tesoriere di Vittorio Save Sardaro”
Si è tenuta nel pomeriggio di oggi, a Frosinone, la riunione tra la Federazione di Frosinone e il Circolo di Anagni del Partito Democratico per discutere della delicata situazione venutasi a creare dopo l'estromissione dalla giunta municipale di Aurelio Tagliaboschi da parte del primo cittadino dott. Fausto Bassetta; nel corso della riunione sia i rappresentanti della Federazione che i membri della locale sezione del Partito Democratico affermano di "prendere atto della scelta unilaterale del Sindaco di estromettere il Partito Democratico dalla maggioranza politica che governa la città, a seguito della revoca delle deleghe assessorili ad Aurelio Tagliaboschi".
Elezioni amministrative 2018. Sandra Tagliaboschi - candidata sindaco del Partito Democratico - incassa l'accordo con altri tre gruppi civici. Il segretario Francesco Sordo lancia un appello all'unitarietà del centrosinistra