Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Anagni. Fernando Fioramonti (M5S): "sì alla città libera dalle auto ma meglio realizzare un parco giochi per bambini, perché questo è quello che serve a questa città, non un parcheggio"

2 ottobre 2016

"Crediamo la nostra città debba essere liberata dalla auto"; inizia così la nota giunta a questa redazione a firma del dott. Fernando Fioramento, organizer del Meetup Anagni 5 Stelle, secondo il quale "considerando anche la pessima qualità dell’aria, spostare il parcheggio di 100 mt. da piazza Cavour, non risolve il problema".
"La Regione Lazio - spiega ancora Fioramonti - mette a disposizione finanziamenti europei a fondo perduto per la “Mobilità sostenibile e intelligente”. A quanto pare abbiamo anche un ufficio Tecnico in grado di fare progetti, come dimostrato oggi. Perché non ci si concentra in progetti per accedere a questi fondi? Tali fondi potrebbero essere utilizzati per l’acquisto di navette elettriche che potrebbero, per esempio, collegare il parcheggio multipiano o le periferie con il centro storico, liberandolo così dalle auto. Perché non risparmiare questo 1.500.000,00 di euro per il progetto del parcheggio? Le tasse dei cittadini potrebbero essere destinate a scopi più urgenti. Se proprio si vuole rivalutare la zona sotto piazza Cavour si potrebbe fare un parco giochi per bambini,  perché quello che serve a questa città è un grande parco per bambini, non un parcheggio".


TI POTREBBERO INTERESSARE

In una nota pubblicata sul sito del movimento cinque stelle della città dei Papi, gli attivisti grillini di Anagni usano toni duri nei confronti del sindaco e dell'amministrazione comunale, rei stando a quanto si legge, di non aver mantenuto le promesse fatte in campagna elettorale. Con ironici ringraziamenti i grillini ricordano al sindaco che, ad "Anagni esistono cittadini di serie A e cittadini di serie Z e, soprattutto, GRAZIE perché in modo così evidente mostra come esistano gli “amici” e gli “amici degli amici”. Ma non solo: tra i temi affrontati anche l'aumento della TARI, il festival del Teatro medievale e rinascimentale, Anagni capitale della Cultura e molto altro.
Grillini anagnini spaccati su tutto si lanciano accuse a vicenda su Facebook; volano gli stracci nel M5S: "Fioramonti denigra e schernisce tutti gli iscritti al meetup, abbia la decenza di dimettersi"
Liste a sostegno della candidatura a sindaco di Fernando Fioramonti
Tornano a picchiare duro sulla sanità locale i grillini di Anagni. Lo fanno con un convegno, programmato sabato prossimo 20 settembre, a partire dalle 17.30 presso la Sala della Ragione, che vedrà, tra gli altri, la presenza di Davide Barillari, portavoce dei 5 Stelle alla Regione Lazio, e di Luca Frusone e Massimo Enrico Baroni, portavoce alla Camera dei deputati. Continua a leggere...
Due giornate ecologiche, la prima organizzata dal meetup a cinque stelle di Anagni, l'altra da alcuni volenterosi cittadini che hanno aderito ad un gruppo WhatsApp creato appositamente nei giorni scorsi. In entrambi i casi è stato un successo: ad Osteria della Fontana i giovani grillini hanno nuovamente ripulito l'area del Vascone, tagliando via le erbacce, raccogliendo i rifiuti e sistemando le aiuole. All'iniziativa hanno preso parte anche alcuni cittadini. In città, invece, alcuni anagnini si sono dati appuntamento al parcheggio multipiano di via della Sanità per poi recarsi a ripulire le aree del cimitero comunale e della circonvallazione. Anche in questo caso il risultato è stato ottimo. Congratulazioni a queste persone di buona volontà, grazie alle quali - oggi - la nostra città è un po' più pulita.