Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Anagni. Giorgio Bellini nominato responsabile cittadino di "Noi con Salvini": "presto nuove proposte per città ed iniziative importanti per la tutela del territorio"

22 aprile 2016

Il coordinatore regionale di "Noi con Salvini", il senatore GianMarco Centinaio, di concerto con il commissario della provincia di Frosinone Umberto Fusco ed il coordinamento cittadino del movimento, hanno indicato Giorgio Bellini (nella foto a sinistra insieme a Matteo Salvini) come responsabile del partito per la città di Anagni coadiuvato dai due vice Antonio Cacciatori e Marco Cesaritti. La nomina ufficiale, dopo la conferenza stampa tenuta il giorno 9 marzo ad Anagni da Umberto Fusco, è arrivata nella giornata di giovedì scorso anche a seguito dell'incontro avvenuto lunedì scorso a Latina tra Matteo Salvini, il senatore Centinaio, il commissario Fusco ed il coordinamento cittadino di Anagni; a proposito della riunione di lunedì durante una cena organizzata dal coordinatore di Latina e già sindaco di Montelanico Raffaele Allocca, i rappresentanti del movimento ci tengono a complimentarsi con gli organizzatori della serata e con tutti i militanti che giorno dopo giorno si stanno impegnando per far crescere "Noi con Salvini". Nei prossimi giorni, il coordinatore cittadino terrà una riunione con gli iscritti cittadini; Anagni è il comune della provincia con più adesioni ufficiali al movimento di Salvini. "Nuove proposte concrete e serie saranno proposte alla città, anche per vie ufficiali e non mancheranno iniziative importanti per la tutela del nostro territorio", ha affermato lo stesso Bellini.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Da "Noi con Salvini - Anagni" riceviamo la seguente nota che di seguito pubblichiamo integralmente:
Sabato e domenica prossima, 5 e 6 marzo, in piazza G. Marconi, i responsabili del movimento "Noi con Salvini - Anagni" allestiranno dei gazebo informativi per promuovere il tesseramento 2016 e per dare l'occasione ai cittadini che sono interessati di informarsi circa le attività del movimento e di fornire istanze e segnalazioni utili per migliorare il territorio. "L'occasione sarà buona, inoltre, per invitare tutti alla conferenza stampa che si terrà mercoledì prossimo 9 marzo alle ore 18 presso il ristorante Michelangelo alla quale saranno presenti il sen. Gianmarco Centinaio, capogruppo della Lega Nord con Salvini, ed il responsabile regionale Umberto Fusco", come spiega Giorgio Bellini, uno dei referenti del movimento "Noi con Salvini - Anagni".
Da Giorgio Bellini di "Noi con Salvini-Anagni" riceviamo la nota che segue e che pubblichiamo in forma integrale:
Riceviamo e di seguito pubblichiamo integralmente una nota stampa inviata a questa redazione dal comitato civico de L'AltrAnagni; la nota si riferisce alle dichiarazioni rese nei giorni scorsi sul nostro giornale dal presidente del circolo "Noi con Salvini" Giorgio Bellini. Le dichiarazioni di Bellini facevano seguito - a loro volta - all'intervista rilasciata dall'ing. Marco Vari, ex assessore comunale alle Attività produttive del comune di Anagni, riguardante la realizzazione della rete per la banda ultra-larga nel territorio comunale: Anche l'Altranagni ha grande rispetto per il lavoro del sig. Giorgio Bellini, e non intende tirare per le lunghe un dibattito che rischia di non interessare più nessuno. Le dichiarazioni dell'ing. Vari dimostrano chiaramente, per chi vuol accettarlo, che l'impegno del Comune di Anagni è stato decisivo per estendere la connessione diretta a tutte le scuole e gli uffici comunali, alla biblioteca ed auspicabilmente all'intero quartiere di San Filippo (e prendiamo atto che Bellini ha ora cambiato versione al riguardo, nonché nel facilitare l'accensione della rete al più presto, cosa che ci auguriamo fortemente. Cartelli o non cartelli, stemmi o non stemmi, crediamo che i meriti dell'amministrazione nella questione della banda ultra-larga siano chiari ed abbiano valorizzato in modo incontestabile il progetto base finanziato dalla Regione.
Nel pomeriggio di oggi, martedì 17 maggio 2016, si è costituito ufficialmente, presso la segreteria del comune di Anagni ed alla presenza del segretario Generale del Comune, il comitato referendario promosso dal movimento "Noi con Salvini" di Anagni. "Nei prossimi mesi - fanno sapere Marco Cesaritti, Giorgio Bellini e Antonio Cacciatori, referenti di "Noi con Salvini" Anagni - il comitato si occuperà di predisporre tutti gli atti necessari affinché la popolazione anagnina abbia la possibilità di esprimersi, attraverso un referendum, in merito alla vendita dell'area ex demanio "polveriera" di Anagni". I vertici cittadini del movimento esprimono grande soddisfazione per l'importante passo ufficiale compiuto oggi: "un ringraziamento particolare va al segretario comunale ed a tutti i dipendenti che si sono adoperati, vista la difficoltà nell'espletare una procedura mai attuata nel comune di Anagni, per far sì che il comitato si costituisse ufficialmente".