Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

A Fontechiari la XXV edizione del Festival Internazionale intitolato al grande musicista ciociaro Severino Gazzelloni

23 agosto 2019

Il XXV Festival Internazionale Severino Gazzelloni, in occasione dei festeggiamenti del Centenario dalla nascita di Severino Gazzelloni, ripercorre i passi del “Flauto d’Oro” nel nostro territorio, con il Concerto Decentrato domenica 25 agosto alle ore 21:00 a Fontechiari nel Borgo Medievale, nella splendida cornice del giardino di palazzo Viscogliosi, per il progetto Notte di musica nel Borgo Medievale. Dopo 32 anni Severino Gazzelloni torna in questo luogo con un Concerto a lui dedicato dal titolo "La voce del Flauto e la voce dell’Anima".
Ben due i Flauti d’oro ospiti in questa tappa del Festival, il Maestro Elena Cecconi flautista di calibro internazionale, ospite d’Onore della serata, suona un flauto Haynes d’oro 14k appartenuto a Severino Gazzelloni e Angelo Patamia, giovane musicista della terra di Severino, promessa del flautismo internazionale, con il suo flauto Muramatsu 14k.
L’itinerario musicale si svolgerà tra parole e Musica, con celebre romanze liriche di autori classici e contemporanei  e duetti di Mozart dal Flauto Magico, proprio a sottolineare la versalità che caratterizzava il grande Flautista.
Il soprano Tania Di Giorgio, dopo gli ultimissimi successi statunitensi e all’imminente debutto con il “The Telephon” di Giancarlo Menotti allo Spoleto Art Festival, del quale ne cura la direzione artistica, sarà accompagnata dalla pianista Giuseppina Iannotta, concertista e didatta , da quatto anni alla direzione artistica del Festival Gazzelloni e promotrice dei “Musicisti della Terra di Severino”, palcoscenico riservato ai talenti del territorio e ormai comprovato biglietto da visita del nostro patrimonio storico musicale.
Ospite d’eccezione l’attore, autore e regista fiorentino Alessandro Calonaci, insignito di numerosi premi tra cui il premio Internazionale “comunicare l’Europa”, sarà la voce narrante che guiderà la magia della notte di Musica nel Borgo Medievale.


TI POTREBBERO INTERESSARE

La prima edizione della "Giornata Provinciale della Musica Popolare e Amatoriale" si è svolta domenica 7 settembre 2014 a Frosinone nel piazzale antistante il Palazzo della Provincia. Questa iniziativa è nata con lo scopo di promuovere e valorizzare la funzione educativa e sociale della musica popolare. Nella nostra provincia, infatti, sono numerosi i gruppi amatoriali che si impegnano a mantenere viva la tradizione della musica popolare anche quale fondamentale fattore di memoria delle tradizioni culturali, di aggregazione e socializzazione.
Si rinnova all’insegna della solidarietà il gemellaggio che dal 1998 unisce le comunità di Ferentino e di San Severino Marche, uno dei centri purtroppo più colpiti dal sisma dell’Italia centrale.
Migliaia di persone hanno affollato, sabato sera 6 agosto, i vicoli e le vie del meraviglioso borgo di Gavignano in occasione della manifestazione organizzata dall'amministrazione comunale capitanata dal sindaco Emiliano Datti "Calici nel borgo". Un evento che già nelle sue prime edizioni ha fatto registrare il tutto esaurito e migliaia di presenze da tutto il comprensorio; quest'anno - l'ottavo - il percorso si è arricchitto di un programma migliorato e di cibi e vini di qualità eccellente. Un viaggio attraverso l'enogastronomia locale che passa attraverso l’arte, la musica, lo spettacolo. E si fa cultura. Ad allietare la serata, le note della bravissima musicista italo-americana Patrizia Scascitelli.
Una magina notte ricca di eventi, musica, cultura, shopping, spettacoli e animazione quella prevista per sabato prossimo 19 luglio a Paliano che, per l'occasione, aprirà anche le cantine del museo medievale.
Nozze color zaffiro per l’Associazione Banda Musicale Città di Ferentino che, da tempo, ha sposato un progetto musicale elitario, professionale e continuativo. Per festeggiare i suoi 35 anni, l’Associazione dedicherà tre giornate, dal 15 al 17 Aprile, presso il Palazzo Consolare di Ferentino, ad eventi musicali di grande rilevanza, creando situazioni del tutto innovative.