Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Grande successo a Vico nel Lazio per l'edizione 2019 dell'evento "Giullari in Borgo"; la soddisfazione dei ragazzi dell'associazione "Mani slegate", promotrice dell'iniziativa

13 agosto 2019

La festa "Giullari in Borgo" che si è svolta nel fine settimana a Vico nel Lazio ha fatto registrare il pieno di presenze: più di cinquemila sono state - infatti - le persone che hanno preso parte all'evento che si è tenuto tra i vicoli del piccolo borgo ernico. Numeri record che per “Mani Slegate", organizzatrice dell'evento, sono da scrivere nella storia di questa associazione, composta da ragazzi, che trasforma ogni anno il paese in un enorme palcoscenico all’aperto. Nelle varie piazze del paese si è dato vita ad oltre cinque ore di spettacolo a sera, che hanno letteralmente attirato l’attenzione dei presenti con gli artisti di strada, giocolieri, mangiatori di fuoco che si sono esibiti. Un’edizione davvero da incorniciare. Più che soddisfatti dei riscontri del pubblico presente, si dicono i componenti dell’associazione "Mani slegate", che hanno avuto anche  il sostegno del Comune di Vico nel Lazio e della Regione Lazio. "I momenti più belli della vita - hanno affermato - sono  quelli che uniti insieme formano un percorso: noi ci abbiamo creduto dal primo istante partendo da zero, facendo sacrifici, non perdendo mai l'entusiasmo e la passione per questo nostro progetto e vederlo crescere per noi è un misto di soddisfazione ed emozione anno dopo anno. C'eravamo sempre e ci staremo ancora, perché siamo un gruppo fantastico che mescola le generazioni, che unisce, che crede nel proprio paese, che vuole solo far conoscere a più persone possibili Vico nel Lazio, che vuole dimostrare che niente è impossibile e i numeri di quest'anno lo dimostrano".


TI POTREBBERO INTERESSARE

Sabato 11 e domenica 12 agosto dalle 18.30 fino a tarda notte, a Vico nel Lazio si terrà la settima edizione di "Giullari in Borgo", una manifestazione che ha il pregio di far convivere diverse arti espressive; l'idea dell'Associazione Mani-Slegate è quella di trasformare il paese in un enorme palcoscenico all'aperto. Tra le mura dell'antico borgo medioevale si terrà un festival buskers unico nel suo genere: nelle quattro piazze si alterneranno spettacoli unici. Ci saranno band di ogni genere:
Sabato 4 agosto nel centro storico del bellissimo borgo ernico di Vico nel Lazio si terrà la nona edizione del premio "Vico, amo la mia terra" che ha visto negli anni precedenti illustri premiati tra cui il presidente della Corte Costituzionale Giorgio Lattanzi. L'elegante serata di cultura e musica patrocinata dal Comune di Vico nel Lazio è organizzata da Massimo Ciullo e Piero Costantini e verrà allietata dagli interventi canori di Elisa Pietrobono, Luciano d'Abruzzo e dei Korasora. Nel corso della serata verrà consegnato il premio all'avvocato Mario Pica e all'associazione "Mani slegate".
Festival Buskers tra le mura medievali dell’antico Borgo Ernico di Vico nel Lazio
A Vico nel Lazio è tutto pronto per la 16esima edizione della festa del Ritorno organizzata dall'associazione "Mani slegate" che si terrà domenica 4 agosto; "una giornata dedicata alle antiche tradizioni, con giochi, odori tipici e sapori di una volta. Alle ore 12.30 e 19.30 (pranzo e cena) è prevista l'apertura dello stand enogastronomico mentre, nel pomeriggio, si terranno i giochi della tradizione popolare aperti a grandi e piccoli. La sera inoltre ci sarà il concerto dei "Ritmi Popolari", gruppo di musica popolare che attraverso canti e balli della tradizione farà assaporare l'atmosfera dei tempi passati a tutti gli intervenuti. L'evento, che come detto è organizzato dall'assicazione culturale "Mani slegate", si avvale del patrocinio del Comune di Vico nel Lazio e del consiglio regionale del Lazio Evento promosso dall'Ass.Culturale Manislegate, con il patrocinio del comune Vico nel Lazio e del Consiglio regionale del Lazio
Boom di prenotazioni per venerdì 14 luglio ore 20,30, data e orari scelti dall'associazione culturale ViviCiociaria e dal gruppo di viaggio Itinarrando per far vivere ai propri soci le strade, i vicoli, la pietra e soprattutto le torri di Vico Nel Lazio, splendido borgo ernico, tra i più particolari e suggestivi della Ciociaria. Dietro l'esperta di Nicoletta Trento,