Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Le trenta candeline di FiuggiPlateaEuropa, la manifestazione, ideata e diretta dal giornalista e scrittore Pino Pelloni

2 luglio 2019


FiuggiPlateaEuropa, la più longeva manifestazione della cittadina termale, festeggia quest'anno i suoi 30 anni di vita. Una manifestazione, ideata e diretta dal giornalista e scrittore Pino Pelloni, che nel segno della continuità si è dimostrata la più vivace culturalmente per le sue proposte e gli innumerevoli personaggi coinvolti, negli anni passati alla Fonte Bonifacio VIII e da qualche anno al Giardino dell'Excelior di Fiuggi città con l'intento di valorizzare il centro storico.
Performances di attualità e di ampio respiro culturale, scrittori, politici, personaggi pubblici, hanno contribuito ad arricchire con la loro presenza le stagioni fiuggine, offrendo una importante visibilità mediatica anche internazionale a Fiuggi e alle sue terme. Da Giulio Andreotti nelle vesti di Bonifacio VIII al D'Annunzio pornodivo, dalla giovanissima presidente della Camera Irene Pivetti a Fausto Bertinotti, da Gervaso, Salvalaggio, Augias, Camilleri, Melograni, Curzi, Zichichi, Crepet, Quilici, Pazzaglia e Tony Renis alle giovani scrittrici erotiche. Una ribalta di grande prestigio, non sempre ben gestita dalle amministrazioni che si sono susseguite, che quest'anno, insieme al rinato Premio Fiuggi per lo Spettacolo (sabato 13 luglio) che convoglia a Fiuggi i più bei nomi della scena italiana, presenta incontri con scrittori nella rassegna Libri al Borgo (6 luglio: Felice Vinci, 20 luglio: Chiara Ricci, 26 luglio: Ludina Barzini, 31 luglio: Massimo De Martino) e una serie di appuntamenti denominati “Anniversari” con illustri personaggi a ricordare Giulio Andreotti, Gabriele D'Annunzio, Primo Levi, Oriana Fallaci, Peppino Ciarrapico, la caduta del Muro di Berlino.
Tra gli altri appuntamenti, presso la Sala consiliare, da ricordare la Giornata Europea della Cultura Ebraica il 12 settembre e la decima edizione del FiuggiStoria-Lazio Meridionale il 28 settembre.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Fiuggi. Via alla IX edizione della rassegna culturale “Libri al Borgo”. Ospite della serata è Felice Vinci che presenta il suo “Omero nel Baltico” in compagnia di Pino Pelloni
Il sindaco di Fiuggi Alioska Baccarini ha provveduto alla nomina della Giunta Comunale. Sono indicati i seguenti assessori: Marina Marilena Tucciarelli vicesindaco con delega a cultura, centro storico e personale; Simona Girolami con delega a turismo, sviluppo economico, attività produttive, servizi sociali, sanitari e assistenziali; Marco Fiorini con delega a lavori pubblici, sport, urbanistica e decoro urbano, mentre Rachele Ludovici si occuperà di bilancio, tributi, trasparenza amministrativa e URP
Pioggia di finanziamenti pubblici a Fiuggi: in arrivo ben cinque milioni di euro; il sindaco Alioska Baccarini: "li utilizzeremo per mettere in sicurezza il teatro comunale, il centro storico e moltissime altre zone della città"
Alioska Baccarini, candidato a Sindaco per la Fiuggi Insieme, ha presentato ieri lista e programmi al Teatro Comunale di Fiuggi. Dopo gli interventi dei vari candidati ha preso infine la parola Baccarini, ringraziando in primis gli sponsor politici della sua compagine, che hanno portato il loro saluto all’assemblea. Il senatore Massimo Ruspandini di Fratelli d’Italia e Massimo Ciacciarelli, consigliere regionale e fresco presidente della Commissione Turismo, Sport e Cultura. Mancavano Antonio Tajani e Peppe Incocciati, quest’ultimo impegnato con le cronache calcistiche.
"Odi et amo" è il titolo, emblematicissimo, della conferenza-dibattito organizzata dall'assessorato alla Cultura del Comune di Fiuggi per parlare di sessualità ed aggressività: basi dinamiche dell'esistenza umana. L'evento - inserito nel ciclo di incontri "La tua testa è piena di sale" ideato dall'assessore alla Cultura e al Centro storico di Fiuggi Marina Marilena Tucciarelli con il patrocinio del sindaco Alioska Baccarini - si terrà venerdì 25 gennaio prossimo alle ore 18.00 nella sala consiliare del palazzo comunale di Fiuggi in piazza Trento e Trieste. L'ingresso è gratuito.