Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Anagni. Grande successo per il forum formativo organizzato qualche giorno fa dal Convitto Principe di Piemonte sul tema del cyberbullismo

16 aprile 2019

Grande successo per il forum formativo organizzato qualche giorno fa dal Convitto Principe di Piemonte ad Anagni sul tema del cyberbullismo. Il tema del convegno, rivolto soprattutto ai giovani, ma ovviamente pensato anche per genitori, insegnanti e per chiunque oggi sia impegnato con i ragazzi era: “Più testa sui tasti; uniti per dire no al cyberbullismo”. Dopo il saluto istituzionale del Rettore, e l’intervento, per il comune, della dottoressa Ciangola e del dottor Necci, ad introdurre il convegno vero e proprio è stata la dottoressa Valentina Sperti, autrice della relazione; “Cyberbullismo; riguarda tutti noi?”. Dopo la Sperti, è stato invece il turno della dottoressa Roberta Pontri, psicologa e presidente dell’associazione L’Albero della fenice, che ha proposto un gioco ai ragazzi presenti per capire “Chi vince e chi perde nel cyberbullismo”. Molto importante anche l’intervento dell'avvocato Teresa Neri, che ha illustrato il tema dei “Diritti del nativo digitale ed i doveri del nativo analogico”. Mentre invece alla dottoressa Monia Morini è toccata la discussione sulla “Prevenzione ed educazione dei rischi digitali”. Marco Ippoliti si è invece occupato dell'analisi tecnica e dei consigli per l'uso delle tecnologie. Un convegno pienamente riuscito, che ha permesso di avere preziose informazioni in più su un tema di stretta attualità per quanto riguarda il futuro dei nostri ragazzi. E che riconferma la centralità del Convitto Principe di Piemonte e del suo personale nel panorama educativo della città dei papi.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Appuntamento da non perdere quello in programma oggi pomeriggio ad Anagni, venerdì 17 giugno alle 18, presso la sala teatro del Convitto Principe di Piemonte.
"Filippo, il santo dei giovani e della gioia": questo il titolo dello spettacolo teatrale che narra delle vicende e della vita di San Filippo Neri, il sacerdote di origine fiorentina che inventò l’Oratorio, raccontate attraverso la sincera ed originale rielaborazione di "State buoni se potete..." e "Preferisco il Paradiso" dal gruppo teatrale parrocchiale "Astra": l'appuntamento - per tutti - è per domenica 26 marzo alle ore 18 nella sala teatro del convitto INPS "Principe di Piemonte" di Anagni.
Venerdi 18 dicembre alle 21.00, al teatro del Convitto Principe di Piemonte di Anagni, si terrà il divertentissimo spettacolo "M'Accompagno da Me" con Michele La Ginestra, per la regia di Roberto Ciufoli. Sarà il primo di quattro appuntamenti da non perdere, patrocinati dal comune di Anagni. Sta per partire la campagna abbonamenti. Per questo spettacolo, biglietti disponibili a 18 euro. Per informazioni e prevendita: tel. 333.47.31.131 - 366.322.28.761.
Anagni. Successo per la IV Giornata di Cultura e legalità al femminile organizzata dalla associazione Diritto alla Salute al Convitto Principe di Piemonte
Anagni. Al via la rassegna “Musica in giardino” organizzata dall’Associazione Musicale Anagnina n collaborazione con l Convitto Principe di Piemonte