Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

"E se l'Arte fosse anche donna...": ultimi tre incontri alla biblioteca comunale di Anagni con la lettura delle opere d'arte curata dalla prof.ssa Nicoletta Cellitti; tutti sono invitati a partecipare

10 aprile 2019

Con questi incontri del 12-29 aprile e del 7 maggio si conclude il quarto ciclo delle “Letture di Storia dell’Arte”, curato con grande competenza dalla prof.ssa Nicoletta  Cellitti e dedicato ad un tema importante e  originale che ha per protagoniste alcune grandi figure femminili della Storia dell’Arte. Tutti sono invitati a partecipare.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Riapre il Salone degli Affreschi di Palazzo Bacchetti (nella foto), ospitando la mostra di documenti dell’Archivio storico comunale “Anagni nella I Guerra Mondiale” che sarà inaugurata sabato prossimo alle ore 11.30 in collaborazione con l’Istituto di storia e di arte del Lazio Meridionale.Sono previsti gli interventi del sindaco Fausto Bassetta, dell’assessore alla cultura Marilena Ciprani, del professore Gioacchino Giammaria, presidente dell'Istituto di storia e di arte del Lazio meridionale, del professore Tommaso Cecilia, curatore della mostra, e della dottoressa Francesca Pontri, archivista.
Sabato 4 giugno alle 21, ad Anagni, nella splendida location della sala della Ragione, si terrà lo spettacolo “Un santo un brav’uomo ed ovvio un assassino” di Teatro Peregrino, inserito nel ciclo “Feste popolari” per gli Itinerari del Sacro della Officina culturale della Regione Lazio “Casa d’arte” di Errare Persona. L’evento è realizzato in collaborazione con il Comune di Anagni, assessorato alla cultura (a cui ha delega Simona Pampanelli, anche vicesindaco) che con l'Officina Culturale della Compagnia Errare Persona ha deciso di sviluppare una progettualità culturale di alto spessore e ha intuito l'importanza del progetto della Regione Lazio.
Nei giorni scorsi, alla sala della Ragione del palazzo comunale di Jacopo da Iseo, è stata inaugurata la sesta edizione della della manifestazione culturale "La Fenice. La metafora dell'arte", ideata e diretta dallo scultore anagnino, il Maestro Carlo Tarda. L'iniziativa, della quale avevamo già compiutamente parlato in questo articolo, durerà fino al prossimo 28 maggio.
Interessante mostra d'arte a Torino, organizzata dall'Associazione Culturale Napoli Nostra a Palazzo GRANERI della Roccia, presso il prestigioso Circolo degli artisti. Una mostra collettiva con artisti di grande spessore selezionati in tutta Italia, dal titolo:”LINEE ARTISTICHE A CONFRONTO”, invitato anche il nostro conterraneo, il M° Piero Ricci di Piglio, che tutti conosciamo. La mostra iniziata il 17 marzo sarà visibile sino al 26 marzo 2018.
Nella mattinata di domani, 7 giugno, il Parco dei Cappuccini ospiterà “Ti racconto una favola”, spettacolo che chiude il progetto teatrale – promosso dagli Assessorati alla Cultura e alle Politiche scolastiche – realizzato dall’associazione culturale “arte e Spettacolo” e gli studenti delle classi seconde della Scuola secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo di Paliano.