Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Anche "Il volo degli amanti" dell'apprezzato artista anagnino Giovanni Stella alla mostra "Leonardo da Vinci forever e Monna Lisa performance" che si inaugurerà nei prossimi giorni a Torini

22 gennaio 2019

 
Il dipinto "Il volo degli amanti" (cm 90x100 - 2019) del prof. Giovanni Stella, artista anagnino, figurerà nella mostra collettiva che ha per tema: "Leonardo da Vinci forever" -  Genialità nell'arte moderna e contemporanea. La mostra,  che si avvale della collaborazione e del patrocinio di prestigiose gallerie d'arte e istituzioni culturali internazionali,  si inaugura venerdì 25 gennaio, alle ore 18, al Museo MIIT di Torino e durerà fino al 12 febbraio.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Sabato 14 maggio, alle ore 17.30, nella sala mescite delle terme Bonifacio VIII si inaugura la mostra di Angelo Zuena, curata da Giovanni Stella. Angelo Zuena è un pittore solitario di Itri, dove vive e lavora con accanimento, senza concedere nulla alle sirene del mercato che, per sua natura, tende a omologare il lavoro degli artisti.
Si è inaugurata con successo la mostra “Leonardo Forever”. In apertura del Secondo Anno Europeo del Patrimonio culturale e in occasione dell’inaugurazione dell’Anno Leonardiano che celebra i 500 anni dalla scomparsa del Genio di Vinci, Il Museo MIIT di Torino,
Sabato 8, con grande successo di pubblico e significativa partecipazione di artisti, pittori e scultori, e' stata inaugurata la mostra del pittore Leonardo Caboni nella grande sala delle mescite delle Terme Bonifacio di Fiuggi. La mostra, curata dal Prof. Giovanni Stella e dallo stesso presentata ai numerosi visitatori convenuti per rendere omaggio all'artista e alla sua opera ha riscosso un chiaro apprezzamento in considerazione della qualita' delle opere esposte e dei temi trattati con grande maestria. Il curatore ha messo bene in evidenza l'amicizia dell'artista con l'antico, in particolare con alcuni grandi maestri, quali Velasquez e Vermer e, del '900, Annigoni, stante il culto della bellezza chiaramente leggibile in tutta l'opera di Leonardo Caboni, coraggiosamente contrapposta a certa arte contemporanea nemica della grande tradizione italiana e del concetto di bellezza. L'apprezzamento, come detto, e' stato unanime sia per l'artista sia per la dotta presentazione del curatore che ha cosi' concluso la stagione espositiva 2016. La mostra, promossa dall'ATF e patrocinata dal Commune-Assessorato alla Cultura, rappresentato dalla Dott.ssa Elisa Costantini, restera' aperta fino al 30 ottobre Ivan Quiselli
La mostra dell'artista Angelo Zuena ha avuto all'inaugurazione, avvenuta alle ore 17,30 di sabato 14 maggio nella sala delle mescite delle Terme Bonifacio, la meritata attenzione, stante la qualità delle opere che documentano 25 anni di attività febbrile. In effetti si è trattato di una antologica che ha dato conto delle diverse fasi della ricerca artistica del giovane pittore.

Fiuggi. Inaugurata alle Terme di Bonifacio VIII la mostra "Tra inconscio e intenzionalità" dell'artista bolognese Roberta Serenari

L'esposizione, curata dal prof. Giovanni Stella, potrà essere visitata fino al prossimo 30 aprile
Sabato scorso 2 aprile, alle Terme Bonifacio, presente un folto pubblico proveniente da diversi centri della Provincia, da Roma e da Napoli, si è inaugurata la mostra dell'artista Roberta Serenari, bolognese, curata da Giovanni Stella. Hanno preso la parola l'Assessore alla Cultura di Fiuggi, Dott.ssa Elisa Costantini, e l'Amministratore unico dell'ATF, Dott. Francesco Pannine che hanno sottolineato l'importanza dell'evento ai fini della promozione culturale e turistica della Città di Fiuggi.