Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Prosegue il tour in Terra Santa dell’Istituto Nazionale Azzurro: il direttore artistico Alessandra Piccirilli, anagnina, canta per Abu Mazen e per S.E. Mons. Pierbattista Pizzaballa

26 dicembre 2018

Prosegue con successo il tour in Terra Santa dell’Istituto Nazionale Azzurro e della bravissima cantante anagnina Alessandra Piccirilli che è direttore artistico; in virtù del proficuo spirito di cooperazione e di collaborazione sorto tra l’Istituto Nazionale Azzurro, la Municipalità di Betlemme, il Custode della Terra Santa e l’Ambasciata Palestinese in Italia, l'associazione presieduta dal Cav. Lorenzo Festicini, la nostra Alessandra - durante la cena di Natale - ha potuto esibirsi di fronte ad Abu Mazen, presidente dell'Organizzazione per la Liberazione della Palestina, dell'Autorità Nazionale Palestinese e dello Stato di Palestina.

Tantissimi ospiti illustri hanno avuto la possibilità di ascoltare la splendida voce della cantante anagnina, tra questo il sindaco di Betlemme Adv. Anton Salman e il Patriarca Latino di Gerusalemme Amministratore Apostolico S.E. Mons. Pierbattista Pizzaballa.

Terminata l’esibizione il presidente Abu Mazen ha voluto porgere durante il suo discorso i suoi personali complimenti alla cantante.


TI POTREBBERO INTERESSARE

La straordinaria la voce di Alessandra Piccirilli, talentuosa cantante anagnina, protagonista al Gran Concerto di Natale che si è tenuto a Betlemme
Nuovo imperdibile appuntamento, ogni martedì e giovedì a partire dalle ore 16 su Radio Hernica 105.9 FM, con il programma radiofonico "Emozioni in Musica", condotti da Marco Fumenti in collaborazione con Simone Polletta e Alessandra Piccirilli. Il programma potrà essere ascoltato pure in streaming sul sito di Radio Hernica. Ad ogni appuntamento è prevista la presenza in studio di talenti musicali di Anagni e dei paesi vicini.
Il Multisale Ariston Colleferro dà una mano all'Ambiente: Alessandra Piccirilli intervista Daniele Mandova, ideatore del progetto che promuove la raccolta di bottiglie di plastica mediante un ecocompattatore istallato davanti all'entrata dello storico cinema
Pietro Trossi, il Maestro della Forza interiore, si presenta al microfono di Alessandra Piccirilli e dà una dimostrazione pratica delle sue eccezionali abilità nelle arti marziali Grazie alla palestra Smilefit by New Big Body di Anagni per la cortese ospitalità
Una anagnina brava e bella: si chiama Alessandra Piccirilli, ha XXX anni, lunghi capelli castani e una voce meravigliosa tanto che, dopo essersi iscritta quasi per gioco al prestigiosissimo concorso canoro "Premio Mia Martini - nuove proposte per l'Europa", è riuscita ad approdare alle semifinali. Per sostenerla e per aiutarla ad arrivare alla fase finale, occorre l'aiuto di tutti: basta cliccare su questo link, cercare la foto di Alessandra e votare per lei. Si può votare massimo tre volte al giorno. "Arrivare in finale sarebbe un'occasione unica e meravigliosa per me e per la mia città, anche se devo dire di essere già orgogliosa e felice di essere riuscita ad arrivare in semifinale", spiega Alessandra ad Anagnia.com. Le finali del premio "Mia Martini" si terranno a Bagnara Calabra, in provincia di Reggio Calabria, città natia della grande artista scomparsa; l’intento è quello di valorizzare e promuovere la cultura del canto e della musica, fornendo ai giovani partecipanti occasioni d’incontro con operatori artistici, culturali e professionali del settore.