Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Inaugurata a Fiuggi la mostra "Enrico Alberto D’Albertis tra Anticoli e Fiuggi": foto e documenti dal Castello D’Albertis in mostra alla biblioteca comunale fino al 6 gennaio

18 dicembre 2018

Enrico Alberto D’Albertis tra Anticoli e Fiuggi - Foto e documenti dal Castello D’Albertis - Museo delle Culture del Mondo- Genova: questo è il titolo di una mostra di fotogrammi inediti di grande valore storico, conservati presso il Museo delle Culture del Mondo di Genova, che descrive attraverso gli scatti dell’eclettico navigatore genovese Enrico Alberto d’Albertis il pezzo di storia compresa tra gli anni 1911 e 1913 della città termale e del suo territorio. Un periodo in cui Anticoli e poi Fiuggi era frequentata dai grandi personaggi della storia d’Italia: dalla famiglia reale a Giovanni Giolitti, da Antonino Paternò Castello a Salandra, da imprenditori romani come Carlini a quelli veneti come Breda e Besso. Una mostra accompagnata da un ricco catalogo che ci riporta indietro in modo coinvolgente in paesaggi e luoghi oggi scomparsi o alterati dalla modernità. In mostra, oltre ai fotogrammi, sono esposti unici ed interessanti disegni di meridiane che il Capitano genovese ha eseguito per Anticoli e Fiuggi. La mostra nata sotto l’interessamento dell’associazione Carlo D’Amico per Fiuggi-Anticoli è stata presa in carico dall’assessorato alla Cultura del Comune di Fiuggi che ne ha coordinato lo svolgimento insieme all’assessorato alla Cultura di Genova, alla Regione Lazio, all’associazione Carlo D’Amico per Fiuggi-Anticoli, al Laboratorio Fiuggi ed ai curatori Felice D’Amico e Daniele Baldassarre. La mostra aperta il 15 dicembre alla presenza di Anna D’Albertis pronipote di Enrico Alberto, del Sindaco Alioska Baccarini e dell’assessore alla Cultura Marilena Tucciarelli è stata preceduta dallo scoprimento della targa onorifica dedicata al Capitano posta sotto la meridiana di Piazza Trento e Trieste. Già nei primi tre giorni di apertura l’evento ha registrato oltre trecento visitatori. La mostra rimarrà aperta tutti i giorni dal 15 dicembre fino al 6 gennaio 2019 presso la Biblioteca Comunale.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Il sindaco di Fiuggi Alioska Baccarini ha provveduto alla nomina della Giunta Comunale. Sono indicati i seguenti assessori: Marina Marilena Tucciarelli vicesindaco con delega a cultura, centro storico e personale; Simona Girolami con delega a turismo, sviluppo economico, attività produttive, servizi sociali, sanitari e assistenziali; Marco Fiorini con delega a lavori pubblici, sport, urbanistica e decoro urbano, mentre Rachele Ludovici si occuperà di bilancio, tributi, trasparenza amministrativa e URP
"Odi et amo" è il titolo, emblematicissimo, della conferenza-dibattito organizzata dall'assessorato alla Cultura del Comune di Fiuggi per parlare di sessualità ed aggressività: basi dinamiche dell'esistenza umana. L'evento - inserito nel ciclo di incontri "La tua testa è piena di sale" ideato dall'assessore alla Cultura e al Centro storico di Fiuggi Marina Marilena Tucciarelli con il patrocinio del sindaco Alioska Baccarini - si terrà venerdì 25 gennaio prossimo alle ore 18.00 nella sala consiliare del palazzo comunale di Fiuggi in piazza Trento e Trieste. L'ingresso è gratuito.
Sabato prossimo 15 dicembre, a partire dalle ore 16.30, nella biblioteca comunale di Fiuggi si terrà l'inaugurazione della mostra fotografico/documentale organizzata dall'assessorato alla Cultura del Comune di Fiuggi; in esposizione ci saranno quasi cinquanta immagini fotografiche d'epoca, totalmente inedite su Anticoli-Fiuggi.
Gli aspiranti sindaci sono Martina Innocenzi, Fabrizio Martini, Luigi Antonio Scascitelli e Alioska Baccarini: ecco tutti i nomi di coloro che si candidano in loro sostegno
Evento imperdibile, questo fine settimana, a Fiuggi; ad esibirsi, nella splendida cornice della Collegiata di san Pietro sarà il coro Diapason-Ottava nota; l'ensemble - diretta dal maestro Fabio De Angelis - si è più volte esibito davanti a papa Benedetto XIII ed è stato uno dei “cori guida” durante celebrazione Beatificazione Papa Giovanni Paolo II. "Si tratta di un evento di grande spessore che si inserisce nella rassegna di musica, teatro, mostre e convegni "Dalla Anticoli pastorale alla Fiuggi delle Terme" - spiega Marina Marilena Tucciarelli, assessore al Comune di Fiuggi - un concerto di grande livello, originalissimo, che dà ulteriore lustro all'intenso programma di eventi sociali, ludici, culturali organizzati per questo Natale dall'amministrazione comunale di Fiuggi".