Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Trivigliano. Presentata al pubblico l’ultima pubblicazione di Luigi Potenziani

12 settembre 2018

Domenica 2 Settembre 2018 Luigi Potenziani, Presidente dell’Associazione “Testimoni d’un amore che vive”, ha presentato nella chiesa parrocchiale Santa Maria Assunta di Trivigliano il libro “Monsignor Gaspare Maria Petochi – Vescovo di Nepi e Sutri”, ottava sua pubblicazione. Si sono confrontati sull’argomento e sulle problematiche contemporanee connesse al testo il Vescovo diocesano Mons. Lorenzo Loppa, il Parroco don Pierluigi Nardi, il Parroco emerito don Alessandro Pietrogiacomi, il Sindaco di Trivigliano e il Dottor Giuseppe Petochi, nipote del personaggio oggetto di studio.

La ricerca storica, nata dal desiderio di Giuseppe Petochi di avere maggiori notizie del suo zio vescovo rispetto alla succinta lapide sepolcrale posta sul lato sinistro della chiesa parrocchiale di Trivigliano e che per molti fedeli rinviava al manzoniano “Carneade. Chi era costui?” nel silenzioso salotto di Don Abbondio, ha prodotto l’immagine di un uomo nato a Terracina dove il padre esercitava la professione medica e approdato alcuni anni dopo a Trivigliano, luogo di residenza della sua famiglia.

Ordinato sacerdote ad Alatri e inviato a insegnare nel seminario di Frascati, divenne col tempo Vicario generale di quella diocesi. In seguito fu Vicario generale della diocesi di Porto e Santa Rufina, Vicario apostolico ad beneplacitum Sanctae Sedis, Vicario generale di Viterbo e infine Vicario generale di Alatri. Aveva 64 anni quando fu consacrato vescovo di Nepi e Sutri. Il suo operato, la sua prima lettera pastorale, la Tesi di dottorato scritta dal mons. Claudio Pietrobono, i documenti di famiglia, e quelli custoditi nell’Archivio Segreto Vaticano mostrano al lettore una persona umile, prudente, concreta, sempre a disposizione dei superiori e del papa. La sua modernità si rinviene soprattutto nella prima lettera pastorale della quale il prof. Luigi Potenziani ha reso noto l’aspetto di una Chiesa in cammino sotto la guida dei pastori, l’aspetto di una Chiesa missionaria in comunione anche con tutti nostri compagni di viaggio. Allo stesso modo, commentando e attualizzando la missione dei genitori all’interno della famiglia di cui monsignor Gaspare Maria Petochi raccomanda di essere gelosi custodi dei loro figli, si è discusso anche “dell’emergenza educativa” che il Vescovo diocesano Monsignor Loppa da anni indica come la più grave problematica nella società odierna. Il valore storico del testo è stato positivamente commentato dal Sindaco e storico di Trivigliano prof. Ennio Quatrana, autore anche della Presentazione dell’opera, e dai sacerdoti presenti.

Giorgio Alessandro Pacetti



TI POTREBBERO INTERESSARE

P: Aessandro Pennacchi ofm conv. ex parroco di San Carlo a Cave, è stato nominato dal Vescovo della Diocesi Anagni-Alatri, Mons. Lorenzo Loppa, Vicario di Trevi nel Lazio, di Filettino e di Vallepietra, in aiuto a Mons. Alberto Ponzi parroco di Trevi nel Lazio e Rettore del Santuario della SS Trinità di Vallepietra e a Mons. Alessandro Alessandri parroco di Filettino giunto alla venerabile età di 98 anni.
La comunità di Trevi nel Lazio ospita domenica 8 Ottobre il Cammino di fraternità delle confraternite della Diocesi di Anagni-Alatri. Mons. Lorenzo Loppa presiederà la Celebrazione Eucaristica
Domenica 5 Novembre 2016 alle ore 11,30, presso la Basilica Cattedrale di Anagni verrà celebrata una S. Messa in suffragio del Vescovo, officiata da Mons. Lorenzo Loppa, Vescovo di Anagni-Alatri, con l'intervento dei sacerdoti e religiosi della Diocesi. Alla celebrazione farà seguito una visita e un breve momento di preghiera davanti all'altare ove riposano le sue spoglie mortali in attesa della risurrezione dei giusti nell'ultimo giorno.
La colpa è solo per la siccità? Nel caratteristico laghetto dell’Inzuglio è sparita l’acqua. L’amara segnalazione è sempre di Giorgio Alessandro Pacetti che con queste due foto vuole evidenziare l’accaduto. Peccato!!! Anche a Piglio, c’era una volta, come nelle fiabe un laghetto. Giorgio Alessandro Pacetti
Tecchiena. Una folla enorme e commossa ai funerali di Emanuele. Il ricordo commosso della mamma. Il vescovo della diocesi di Anagni-Alatri Lorenzo Loppa: “non dimentichiamolo e non abbandoniamo i nostri giovani”