Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Fiuggi. Con la presentazione del libro “Cronache di Architettura in una città termale” tornano presso la Fonte Bonifacio VIII gli incontri culturali

16 agosto 2017

Presso la fonte Bonifacio VIII si racconta la storia di circa 200 anni che l’ha resa famosa. Il 19 Agosto alle ore 17 le terme di Fiuggi hanno organizzato un incontro con l’Arch. Felice D’Amico autore del libro “Cronache di architettura in una città termale” per raccontare la storia delle Fonti: Bonifacio VIII ed Anticolana. Arche se le proprietà terapeutiche dell’acqua erano note sin dal 1400 fu nel 1833 che una semplice fontanella con lavatoi per il bucato iniziò a trasformarsi nelle terme più famose d’Italia.
“L’originale lavatoio dove le donne si incontrano per lavare la biancheria, diventa fontana a cui successivamente verrà aggiunto un portico protettivo. In seguito si costruirà un primo imbottigliamento ed un primo edificio per iniziare a strutturare un turismo ed un commercio basati sull’acqua”
Una storia di circa duecento anni a cui hanno partecipato personaggi noti del panorama internazionale del 900 ed in cui grandi architetti hanno realizzato strutture di indubbia importanza. Basta pensare a Garibaldi Burba, Mario Paniconi e Luigi Moretti.
All’incontro parteciperanno anche lo scrittore e giornalista Pino Pelloni e l’architetto Massimiliano Celani. L’incontro sarà anche l’occasione per presentare una documentazione inedita che verrà proiettata dall’autore del libro.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Fiuggi. Marcello Veneziani a “Libri al Borgo” ospite di Pino Pelloni
Fiuggi. Via alla IX edizione della rassegna culturale “Libri al Borgo”. Ospite della serata è Felice Vinci che presenta il suo “Omero nel Baltico” in compagnia di Pino Pelloni
Mercoledì 27 luglio (ore 17,15, Hotel Villa Igea, Fiuggi Fonte) Daniele Baldassare, Antimo Della Valle e Pino Pelloni ricorderanno la figura e l'opera dello storico dell'Alta Terra di Lavoro Eugenio Maria Beranger, vincitore della prima edizione del Premio FiuggiStoria-Lazio Meridionale. Nel corso dell’evento verrà presentato il libro di Eugenio Maria Beranger “Curiosus Terrae Laboris” edito dall’Associazione Antares Onlus di Piedimonte San Germano che raccoglie articoli, discorsi, ricerche e l’intera bibliografia a partire dal 1975.
Sabato 25 giugno avrà inizio la XXVII edizione degli appuntamenti culturali di FiuggiPlateaEuropa. La manifestazione ideata nel 1989 da Pino Pelloni e diretta da Pino De Carolis, giocherà su diverse location della cittadina termale: l'antico borgo di Anticoli con il suo Ghetto ebraico, il giardino dell'Excelsior (Bar DueP) a Fiuggi città, l'Albergo Villa Igea di Fiuggi Fonte e la Fonte Bonifacio VIII, con le uscite di Trevi nel Lazio e Trivigliano.
Uno straordinario viaggio storico-letterario attraverso gli anni, un omaggio - doveroso - a uno dei padri fondatori della città termale a novanta anni dalla sua scomparsa: Fiuggi dedica un libro a Giovanfrancesco Verghetti, primo sindaco della città grazie al quale avvennero quei straordinari cambiamenti i cui effetti sono ben visibili ancora oggi. A curare la prefazione del libro è stato Pino Pelloni, tra i più attivi promotori culturali della città. L'evento di presentazione è stato curato e promosso dall'assessorato alla Cultura del Comune di Fiuggi, nella persona dell'assessora Marina Tucciarelli.