Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Anagni, festeggiamenti di san Magno. Annullato lo spettacolo della compagnia teatrale "Acta Est Fabula"; Emilio Cacciatori: "la valutazione tecnico-artistica che si evince dalla delibera per i contributi richiesti è discutibile"

12 agosto 2017

Da Emilio Cacciatori della compagnia teatrale “Acta Est Fabula” riceviamo la seguente nota che di seguito pubblichiamo integralmente e senza modifiche:

L’Associazione “Acta Est Fabula” da 10 anni è presente sul territorio con il fine di promuovere, far conoscere e apprezzare il teatro nella sua forma popolare. L’apprezzamento di critica e pubblico le ha dato non poche soddisfazioni, diventando nel tempo un punto di riferimento per i giovani. Più di 50 giovani hanno lavorato e collaborato con la nostra Compagnia lasciando in loro sensazioni bellissime tanto che alcuni hanno seguitato il percorso arrivando a livelli più alti. Oltre 40 spettacoli portati in scena, tanti corsi e laboratori tenuti in scuole e in varie sedi.
Quest’anno era prevista la messa in scena di uno spettacolo in Piazza Cavour intitolato “La Piazza, il Vicolo e… pochi Sogni”. Purtroppo ci vediamo costretti ad annullare la commedia, in quanto la valutazione tecnico-artistica che si evince dalla delibera per i contributi richiesti è discutibile.
Non abbiamo ricevuto spiegazioni sufficienti né dei criteri né delle motivazioni che ci sono sembrate pretestuose. Pensiamo di non meritare un simile trattamento, che abbiamo per lo meno la stessa dignità e valore delle altre Compagnie Teatrali e accettare di “adeguarsi” a quelle scelte significherebbe accettare e recepire quel giudizio.
Ci scusiamo con il nostro pubblico con la promessa di rivederci comunque al più presto.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Oggi pomeriggio alle 17.30 e questa sera, in replica, alle 21 la compagnia teatrale "Acta est fabula" porterà in scena lo spettacolo "Pulp love e altri impicci" scritto e diretto da Emilio Cacciatori. Entrambe le rappresentazioni si terranno nella sala "Hernica saxa" di via San Paolo ad Anagni. Tutti sono invitati a partecipare.
Ancora una serata riuscita per l’estate anagnina 2014. Mercoledì sera in pazza Cavour una platea attenta ha seguito lo spettacolo Cabbarè ‘60, messo in scena dalla associazione Acta est fabula con testi e regia di Emilio Cacciatori. Continua a leggere...
“Cabbarè ‘60”, è uno spettacolo teatrale imperniato sulle peculiarità della gente anagnina durante gli anni del “boom economico”. Andrà in scena, grazie alla compagnia teatrale "Acta est fabula" diretta da Emilio Cacciatori, mercoledì 27 agosto alle ore 21.00. Sarà un viaggio a ritroso verso l’ultima epoca, sotto certi aspetti, più a misura d’uomo, quando erano importanti anche le piccole cose, i sentimenti più esposti e sensibili, quando nella provincia si guardava alla “rivoluzione sessuale” con timore e non come una liberazione. Sono 12 sketch’s scritti da Emilio Cacciatori e interpretati dagli attori della “Acta Est Fabula” con la formula del Cabaret con testi in dialetto (ecco perché la storpiatura in “Cabbarè”). La AEF, seguita quindi nel suo percorso storico-didattico nel rappresentare i vizi e le virtù di un popolo uscito con le ossa rotte da una guerra e che prova a rincorrere un mondo che va sempre più veloce.
Grande successo a Veroli della Compagnia “Acta Est Fabula”, che ha portato in scena nei giorni 19 e 20 Novembre “Perché sei tu Romeo?” di Emilio Cacciatori. Gli attori anagnini hanno dato una prova recitativa di altissimo livello, strappando applausi a scena aperta al pubblico verolano. La “Piece”, già rappresentata in Piazza Cavour ad Anagni il 23 Agosto scorso è stata apprezzata per l’originalità del testo e per le divertentissime “gag”. Bravissimi gli interpreti: Emilio Cacciatori (anche regista),Gianna Vari, Ettore Manicuti, Franco Stazi, Chiara Sordi, Simone Cacciatori, Simone Natalia, Iacopo Scascitelli, Jessica Bisante, Angela Manunza, Diego Gidora, Ilario Pesoli, Viviana Cacciatori, Gianluca Manunza e Vincenzo De Palo. Con il supporto tecnico di Mercurio Cenci. Prossimo appuntamento ad Anagni, 11 dicembre nella “Sala della Ragione” con la stessa Commedia. Si replicherà poi al Teatro Gassman a Ripi il 5 Febbraio 2017.
Domenica prossima 27 luglio, a partire dalle ore 21, nelle piazze Innocenzo III, Cavour e G. Marconi, si terrà uno spettacolo itinerante organizzato dall'associazione culturale "Acta est fabula", dal titolo "Anagni flashback, nella nostra città sulla macchina del Tempo".