Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Carpineto Romano, Notte di San Lorenzo con Nando Citarella e Tamburi del Vesuvio

9 agosto 2017

Giovedì 10 agosto, presso Pian della Faggeta, si svolgerà la undicesima edizione della Notte di San Lorenzo. L'evento avrà inizio alle 16,30 con una suggestiva passeggiata tra gli antichi sentieri dei Monti Lepini, dove sarà possibile osservare i magnifici paesaggi del territorio montano. Alle 18,00 laboratorio di danze, ritmi e canti della tradizione Yoruba ( Cuba ) uniti a passi di danze, voci e ritmi a cura di Nando Citarella e Tamburi del Vesuvio. Durante la serata sarà possibile degustare, presso gli stand gastronomici a cura dell'Ente Pallio della Carriera, i piatti tipici della tradizione Lepina. Alle 22,00 inizierà il Festival di Musica e Cultura Popolare dei Monti Lepini con il gruppo di musica folk napoletana: Nando Citarella e Tamburi del Vesuvio. “Durante il caldo estivo non c'è niente di meglio che trascorrere una giornata tra il verde dei Monti Lepini” dichiara l'Assessore alla Cultura, Noemi Campagna una giornata dove si avrà la possibilità di osservare paesaggi unici, gustare piatti tipici e ascoltare un Festival folk unico nel suo genere.”
“ La serata di giovedì sarà un preludio visto che si continuerà a festeggiare anche venerdì 11 e sabato 12 agosto con la Festa della Montagna” aggiunge il Sindaco, Matteo Battisti saranno tre giorni di festa immersi nella natura del nostro territorio.”


TI POTREBBERO INTERESSARE

Il treno Storico del Pallio della Carriera è stato un successo superiore alle aspettative. Domenica scorsa Carpineto Romano è stata invasa da centinaia di turisti accorsi per ammirare il corteo che ha accompagnato Donna Olimpia al suo ingresso in paese.“Festeggiare è un’arte: la festa è comunità ed è la rappresentazione di una comunità nella sua forma più completa ed elevata” ha detto il Sindaco di Carpineto Romano, Matteo Battisti “per questo la comunità di Carpineto Romano attende tutti coloro che vorranno unirsi a lei: perché la festa è un’opera d’arte che è comune ed accomuna”.
Grande soddisfazione per gli organizzatori della gara di qualificazione dei cavalieri, per il Pallio della Carriera 2016 di Carpineto Romano. Domenica 3 luglio 2016, presso il campo Galeotti, oltre trenta cavalieri si sono sfidati fino all’ultimo assalto per la conquista di uno dei sette posti disponibili per la disfida equestre all’anulo aereo del 04 settembre 2016. L’Ente Pallio della Carriera ed il gruppo Ippico Capreo, in collaborazione con l’amministrazione di Carpineto Romano hanno aperto con un nuovo successo l’edizione del Pallio 2016. L’appuntamento, visto il notevole numero di candidati registrato, rappresenta oramai da diversi anni una vetrina importante per gli amanti delle corse all’anello. In attesa della cerimonia dell’imbussolamento del 30 luglio presso la chiesa di San Giacomo, per l’abbinamento dei sette cavalieri con i sette rioni storici e la presentazione del Pallio 2016 (opera del Maestro Omar Ronda), il Sindaco Matteo Battisti, l’assessore alla Cultura Noemi Campagna ed il Presidente dell’Ente Pallio della Carriera Giancarlo Panetti esprimo piena soddisfazione per l’evento appena concluso, augurando un “in bocca al lupo” ai cavalieri qualificati.
Jumper ed il suo fantino Altieri Simonetti regalano al Rione Jo Moro il Pallio della Carriera 2014. È stata una vittoria conquistata all'ultimo assalto, dopo una gara combattutissima e dove fino alla fine erano ancora in tre a contendersi la vittoria. Continua a leggere...
“La solidarietà è un valore che deve essere sempre riconfermato, anno dopo anno” dice il sindaco di Carpineto Romano, Matteo Battisti “e non può manifestarsi solo in determinate occasioni. Per questo, anche quest’anno, all’interno delle manifestazioni del Pallio della Carriera, accoglieremo con la delegazione del popolo palestinese anche la loro ambasciatrice in Italia, dott.ssa Mai al-Kaila”.
Le opere di Omar Ronda, Aldo Riso, Luca Alinari, Bruno Donzelli, Franco Fortunato, Enrico Benaglia, Ennio Calabria, Daniela Romano e Orlando Gonnella saranno esposte nella mostra collettiva "Artisti del Pallio" che si inaugura giovedì 20 agosto 2015 alle ore 21,00 presso la Bottega d'arte "La Girandola". "Carpineto Romano è sempre più una città d'arte nel senso più completo del termine" dice il Sindaco Matteo Battisti "e questa collettiva di alcuni dei 23 artisti che hanno dipinto il Pallio della Carriera testimonia dell'importanza dell'investimento in cultura fatto dalla Amministrazione Comunale". "La Bottega d'arte La Girandola con questa importante mostra si afferma come uno dei perni della cultura a Carpineto Romano e nei Monti Lepini" conclude l'Assessore alla Cultura, Noemi Campagna "frutto dell'impegno profuso in questi anni del maestro Orlando Gonnella e dell'artista Valgò"