Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

L’associazione Trovautore presenta a Fiuggi in prima nazionale “Ora pro loco” di Gesuino Némus; l’appuntamento è per domenica 23 aprile

19 aprile 2017

Dal funambolico autore de “La teologia del cinghiale”, premio Campiello opera prima 2016, e de “I bambini sardi non piangono mai” arriva un nuovo mistero ambientato nel mitico paesino sardo di Telévras. Uno strano incidente d’auto, un poliziotto sopra le righe e un ragioniere traffichino ci riportano a Telévras, enclave a sé stante in un territorio tra i più poveri del pianeta. I turisti lì non arrivano. Occorre inventarsi qualcosa, per fare in modo che cessino lo spopolamento e il decremento demografico: ormai, i giovani, non attendono più neanche la maggiore età per scappare via. È una Telévras contemporanea, quella dove si svolgono i fatti, ma gli abitanti, i loro comportamenti e le loro aspirazioni, non sembrano adeguarsi ai tempi.
Dalla penna di Gesuino Némus (il cui vero nome è Matteo Locci, 59 anni, sardo doc di Jerzu), una galleria di nuovi personaggi: da Donamìnu Stracciu, poeta “apolide e apocrifo”, a Titina Inganìa, “catechista di professione” e Michelangelo Ambéssi, l’uomo per cui tutto ciò che supera il metro e sessanta è da guardare con sospetto, che insieme all’intero paesino sono i protagonisti di questa vicenda dai risvolti gialli che sembra passare quasi inosservata anche nelle cronache locali, finché non arriva un ispettore con l’esaurimento nervoso, e la realtà supera – come sempre – ogni fantasia.
In uscita il 20 Aprile, Gesuino Némus verrà a presentare il suo terzo libro “Ora pro loco” in prima nazionale (affiancato da Valentina Barba e Pierluigi Barberio) domenica 23 aprile alle ore 18,00 a Fiuggi presso il Gran Caffè Michelangelo grazie alla neonata associazione culturale trovAutore, che intende promuovere a Fiuggi incontri e confronti con i protagonisti del mondo dei libri. Per l'anno 2017 è stato già stilato un calendario molto ricco che si concluderà in una due giorni, il 26 e 27 agosto, tutta dedicata alla scoperta dei più innovativi autori oggi in Italia. Tra gli scrittori invitati, nelle prossime settimane arriveranno a Fiuggi Takoua Ben Mohamed, Guido Santulli, Comandante Alfa, Enrico Terrinoni e Fabio Pedone, Mirko Zilahy, Sandro Campani, Lorenza Gentile, Fabrizio Patriarca.
 
 

TI POTREBBERO INTERESSARE

Sabato 13 agosto, alle ore 21,15 per gli incontri “Libri al Borgo” (Giardino dell'Excelsior, Bar DueP, Via Ernesta Besso, Fiuggi Città) Pino Pelloni presenta lo spettacolo “Pe’fa l’amore a Roma” con Paolo Procaccini, la voce di Luisa Sorci e la musica di Giancarlo Damilano. Si tratta di uno spettacolo dedicato al dialetto romano, alla sua poesia e alle sue canzoni sul tema del’approccio amoroso a Roma dal 1400 ad oggi.
Sboccia la Cultura nella città termale, gli spazi di piazza Spada diventano biblioteche per il book-crossing. Dona un libro e prendine uno in prestito

“Limarubra”, la raccolta di poesie di Fabio Masci, a Fiuggi

Il libro sarà presentato sabato 27 agosto alle 21,30 presso il “Bar 2 P” all’interno della manifestazione “Libri al Borgo”
“Limarubra”, la raccolta di poesie di Fabio Masci, a Fiuggi Il libro sarà presentato sabato 27 agosto alle 21,30 presso il “Bar 2 P” all’interno della manifestazione “Libri al Borgo” A Fiuggi si torna a parlare di poesia. Sabato 27 agosto all’interno della manifestazione “Libri al Borgo” nel centro storico di Fiuggi, sarà presentata “Limarubra – ossia confini nella notte” opera prima di Fabio Masci, giovane avvocato abruzzese.
“Il Laboratorio della memoria: scaffale dei libri aperti” è l’iniziativa che comincerà dal mese di marzo organizzata dall’Assessorato alla Cultura e dalla Biblioteca di Paliano. Ogni mese verrà scelto un tema su cui verranno messi a disposizione libri, risorse multimediali e proiezioni filmografiche per studenti e adulti e attività laboratoriali per i lettori più piccoli.
Il M5S? “Un 'esperimento' creato in laboratorio”. Questa la tesi del giornalista de La Stampa Jacopo Iacoboni raccontata nel suo libro-inchiesta sul Movimento di Grillo e Casaeggio “L'Esperimento che verrà presentato da Pino Pelloni e Sebastiano Catte martedì 28 agosto alla rassegna Libri al Borgo di Fiuggi (Ore 21,30, ingresso libero, Giardino dell'Excelsior- Bar DueP, Via Ernesta Besso, Fiuggi Città).