Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Anagni. Successo per Andrea Di Palma ed il suo Madeinterraneo, primo appuntamento del Festival Terre in azione. Stasera, sabato 6 agosto, appuntamento in piazza Innocenzo III dalle 21 con lo spettacolo OUSIA

6 agosto 2016

Uno spettacolo intenso, giocato sulla storia di un mare, il Mediterraneo, da millenni simbolo di storia, di filosofia, di cultura, di umanità, ma anche, oggi purtroppo sempre più spesso, di cronaca, di drammi, e di intolleranza. La speranza è che il mare simbolo di una Europa senza confini  possa tornare oggi ad essere di nuovo quello che è stato un tempo. È il senso di “Madeinterraneo”, lo spettacolo con cui, nella serata di venerdì 5 agosto è iniziata la rassegna “Terre in azione” che andrà avanti fino al 7 agosto in Piazza Innocenzo III ad Anagni. Ieri sera ad esordire è stato Andrea Di Palma, che ha proposto uno spettacolo scritto con la collaborazione di Federica Ponza ed accompagnato dalle musiche di Francesco Cellitti e Giacomo Gatto. Un monologo emozionante, durato oltre un’ora, durante la quale il bravissimo attore anagnino è riuscito nella non facile impresa di mettere insieme temi e storie molto differenti. Il Mediterraneo è da sempre un incrocio di culture e tradizioni diverse. La sfida è stata quella di farle vivere in un unico testo. Che ha parlato del mito di Ettore e di quello di Enea, della Roma antica e degli scafisti moderni. Di Marco Polo e di Ivano Fossati, con una meravigliosa esecuzione di Pane e Coraggio. Di muri che sorgono e di umanità che si perde, proprio in quel mare dove la civiltà moderna è nata. Tra i punti più emozionanti della serata una intensa favola moderna scritta da Federica Ponza che ha affrontato, in modo leggero ma non per questo meno emozionante, il tema dei viaggi della speranza e il dramma delle migrazioni contemporanee. Chiusura con un altro testo da brividi: “Mare Nostro”, di Erri De Luca. Stasera si replica, sempre dalle 21 in Piazza Innocenzo III, con lo spettacolo di teatro-danza OUSIA, con le coreografie di Samanta  Chiavarellli e la regia di Monica Fiorentini. Dalle 22 invece, appuntamento in Piazza Cavour con gli Hernicantus, gruppo di musica popolare ciociara e laziale.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Saato 24 ottobre alle ore 21.00 nella Sala della Ragione del palazzo comunale di Jacopo da Iseo verrà portato in scena il racconto teatrale "MadeInTerraneo - tra le pagine di un nostro mare", di e con Andrea Di Palma che sarà accompagnato - per l'occasione dalla voce e dalla chitarra acustica di Giacomo Gatto. L'ingresso è libero, tutti sono invitati a partecipare.
In scena al Teatro Studio Uno dal 27 al 30 ottobre “Madeinterraneo” spettacolo di narrazione scritto ed interpretato da Andrea Di Palma,che partendo dalla domanda “cosa ci rende mediterranei?” si interroga sulla storia del nostro mare, da millenni simbolo di storia, filosofia e cultura, oggi crocevia di guerre e migrazioni drammatiche tra intolleranze, orrori, speranze e contraddizioni.
Si terrà dal 5 al 7 agosto 2016 ad Anagni (Fr) la prima edizione di “TerreInAzione”, Festival della Cultura Popolare del Centro Sud Italia organizzato dall’Associazione di promozione sociale “Cotula”, patrocinato dal Comune di Anagni, Assessorato alla cultura che fa capo a Simona Pampanelli . Il Festival si presenta come un vero e proprio viaggio attraverso le tradizioni, musiche e danze del Centro-sud Italia con continui rimandi alla musicalità e al folklore tipici di una ricca e variegata area geografica. Musica dunque ma anche teatro, artigianato, esposizioni d’arte che confluiranno in una “tre giorni” ricca di appuntamenti che animeranno il centro storico cittadino
Sarà un San Magno ricco di eventi quello in programma dal 3 al 24 agosto prossimo, con tante serate ricche di musica, spettacoli e molto altro. La serata più attesa è quella del 19 agosto, che vedrà la partecipazione del noto cantautore Edoardo Bennato dal palco di piazza Cavour. Ecco, di seguito, il programma nel dettaglio:
Andrà in scena domani, con partenza alle ore 19 da Piazza Innocenzo III, il nuovo spettacolo teatrale itinerante dal titolo "Promenade d-ambito degli eventi inseriti nell-altra sera dall-aria aperta: la "Promenade d-amore in tutte le sue forme. Perché, in fondo, quello che conta nell-Amour, appunto.