Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

"Peccati di gola" del fiuggino Pino Pelloni all'Expo di Milano

28 settembre 2015

Martedì 29 settembre (Padiglione Italia, ore 17), presso lo spazio espositivo della Regione Lazio, Pino Pelloni presenterà il suo ultimo libro “Peccati di Gola” (Ethos Edizioni), ospite di Ugo Moro, presidente del Fiuggi Turismo Convention and Visitors Bureau. Cibo ed Eros. Un’accoppiata vincente visto che questo “Peccati di Gola” che lo storico Pino Pelloni ha messo nel piatto in occasione dell’Expo milanese dedicato al tema “Nutrire il pianeta, energia per la vita”, in due mesi di vita è alla seconda ristampa. Argomento intrigante e offerto con una narrazione divertente e divertita. Ognuno ha la sua “ricetta”, non necessariamente per la composizione degli ingredienti, ma anche per il modo tutto personale di interpretarlo, di viverlo, di gustarlo. Il cibo, come i rapporti amorosi, rappresentano cultura, identità, spiritualità, socialità. “Non esiste il piacere del cibo senza il piacere della socialità -spiega Pino Pelloni -. Il convivio è una delle forme più alte della civilizzazione. Mettere le gambe sotto lo stesso tavolo, dividere il cibo, offrire fratellanza. Una vera comunione”.


TI POTREBBERO INTERESSARE

La Camera di Commercio di Frosinone ancora protagonista all’Expo di Milano. L’ente camerale, unitamente a Fiuggi Turismo Convention and Visitors Bureau, e in collaborazione con la Regione Lazio, nell’ambito dell’Esposizione Universale di Milano – Expo 2015, presenterà i progetti “Ci.B.O. Ciociaria Buona & Ospitale” e “Saperi e sapori locali per un nuovo modello di marketing territoriale”. L’incontro con la stampa e gli operatori professionali si svolgerà all’Expo di Milano, presso Palazzo Italia, il giorno 29 settembre alle ore 12 e nell’occasione saranno illustrati i progetti:
La Società Fiuggi Turismo Convention - Visitors Bureau Srl ricerca una figura da formare, tramite rapporto di apprendistato a tempo pieno, per il ruolo di addetto alla promozione turistica da svolgersi presso da svolgersi presso la sede del Convention Bureau o presso altre sedi nelle quali potrà svolgersi l’attività istituzionale. Continua a leggere...
In un nostro articolo pubblicato il 3 giugno 2015, a pochi giorni dalla rielezione del Sindaco Fabrizio Martini, questi dichiarava che, primo fra tutti, il suo impegno era volto a "riportare le presenze a Fiuggi per ridare linfa al settore alberghiero che paga le conseguenze della crisi nazionale e dei carichi fiscali divenuti insostenibili. Questo compito spetterà al locale Convention Bureau che dovrà intensificare la sua azione in questa direzione".
Babbo Natale quest’anno non arriva per tutti; i dipendenti del Convention Bureau di Fiuggi, una partecipata di secondo grado del Comune di cui la Società Acqua e Terme è socio di maggioranza, non ricevono lo stipendio da ormai quasi cinque mesi. In questo periodo, ironia della sorte, l’ufficio si sta occupando di tutta la gestione dell’incoming per l’evento Il Mondo di Babbo Natale, svolgendo ancora una volta una funzione fondamentale per il turismo della città termale. Naturalmente auspichiamo una rapida soluzione certi che un Comune che si distingue nelle politiche sociali non potrà ignorare una situazione tanto incresciosa, soprattutto in questo periodo dell’anno. Torneremo sull’argomento per dare aggiornamenti e approfondire ulteriormente la questione.
Sabato 1 agosto, per “Libri al Borgo” al Giardino dell’Excelsior (Bar DueP, Via Ernesta Basso, 9, Fiuggi Città) alle ore 21,30, Francesco Severa, Presidente del Consiglio dei Giovani di Fiuggi, presenta l’ultimo libro di Pino Pelloni “Peccati di Gola “(Ethos Edizioni).