Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Ciak, si gira a Fiuggi: importante società di casting cerca comparse dai 20 ai 65 anni

23 giugno 2015

CineWorld Roma cerca comparse, uomini e donne tra i venti e i 65 anni di tutte le nazionalità, per il film "Le confessioni" prodotto da Bibi Film. Le selezioni si terranno mercoledì primo luglio dalle ore 10 alle ore 17 presso la palazzina medica - sala Bonifacio VIII - in piazza dei martiri di Nassiriya a Fiuggi. Le persone selezionate lavoreranno a Fiuggi in due giornate comprese tra l'otto e il 18 luglio. Le prestazioni saranno regolarmente retribuite. Per maggiori informazioni ci si può rivolgere al seguente numero di telefono: 0640801313.
Il casting è totalmente gratuito.
Sito internet: www.cineworldroma.it
Ufficio casting: info@cineworldroma.com Contatto tel: 335.5222997

 

TI POTREBBERO INTERESSARE

Fiuggi location ideale per film e soap opera. Seppur nella più assoluta segretezza è trapelata tuttavia la notizia che all’interno del sontuoso Palazzo della Fonte di Fiuggi si stanno girando alcuni interni di un film che vede tra i protagonisti Toni Servillo e Pierfrancesco Favino. Pochi giorni fa, sempre a Fiuggi, si erano tenute due sedute per la ricerca di comparse da inserire nel cast di questo film. Dovrebbe trattarsi del nuovo film di Roberto Andò dal titolo "Le Confessioni" che si avvale di un cast internazionale ed è girato in Francia e Italia. Sulla trama come pure su altri dettagli, vige tuttavia il più assoluto riserbo. Lo scorso anno negli stessi ambienti del Palazzo Della Fonte erano stati girati alcuni interni della soap opera di grande successo "Il Peccato e la Vergogna". Comumque una buona notizia per Fiuggi: piccoli eventi che contribuiscono a portare presenze di qualità nella cittadina termale.
Casa cinematografica cerca comparse, uomini e donne, da inserire nel cast di un importante film che si girerà a fine luglio a Civitavecchia di Arpino; ecco come fare per candidarsi
Ad Acuto si cercano attrici e attori per il primo cortometraggio realizzato da “L'Albero delle Meraviglie”, l'Officina dell'Arte e dei Mestieri di Acuto; la selezione è aperta a ragazze, ragazzi, adulti, anziani, donne, uomini, bambini, persone di tutte le età che hanno voglia di recitare. A conclusione del corso base sul cinema e l'audiovisivo, il regista Fernando Popoli, coadiuvato dai corsisti e da alcuni tecnici, girerà il primo cortometraggio frutto dell'Albero delle Meraviglie:
Casting all'Albero delle Meraviglie, l'Officina dell'Arte e dei Mestieri di Acuto per "Il cavaliere dal bianco mantello", il cortometraggio in preparazione che conclude il corso di perfezionamento sul cinema e l'audiovisivo al quale hanno partecipato venti studenti. L'Albero delle Meraviglie, l'Officina dell'Arte e dei Mestieri di Acuto cerca ragazzi e ragazze dai 15 ai 20 anni per interpretare i ruoli principali. Le riprese inizieranno a fine maggio e il film sarà diretto dal regista Fernando Popoli.
Quando l’attore Paolo Villaggio venne a Piglio nell’Agosto 1970 aveva 37 anni. I pigliesi, per la prima volta lo videro “de visu” come protagonista del film “Brancaleone alle Crociate”, regista Mario Monicelli, insieme agli attori Vittorio Gassman e Stefania Sandrelli. La zona prescelta da Monicelli è stata quella di “Porcopoli”, nel “Rione Arringo”, a due passi dal fosso dell’Arringo che, per l’occasione, venne illuminata a giorno in quanto le scene del film venivano registrate di notte.