Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Maltrattamenti e lesioni a danno della moglie: 62enne di Alatri allontanato dall'abitazione di famiglia

6 settembre 2019


Nel pomeriggio di ieri, ad Alatri, i militari del N.O.R.M. hanno dato esecuzione a carico di un 62enne del luogo (già censito per lesioni e maltrattamenti in famiglia), al provvedimento emesso dal G.I.P. del Tribunale di Frosinone dell’applicazione della misura cautelare dell’allontanamento immediato dalla casa familiare, con divieto di farvi ritorno senza l’autorizzazione della competente A.G..
L'uomo, lo scorso 28 agosto, è stato deferito in stato di libertà dai militari  poiché resosi responsabile dei reati di lesioni e maltrattamenti in famiglia nei confronti della moglie convivente, la quale a seguito delle lesioni riportate era costretta a fare riscorso alle cure sanitarie. L’uomo, già in data 24 febbraio 2018 era stato sottoposto alla medesima misura cautelare, avendo il 16 febbraio 2018 commesso gli stessi reati nei confronti della consorte, terminata il 30 agosto 2019 per decorrenza dei termini. In considerazione della reiterazione nella condotta delittuosa, la medesima A.G. riteneva opportuno applicare di nuovo tale misura nei confronti del 62enne.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Nella notte tra domenica e lunedì ad Alatri, i militari del NORM della locale Compagnia, hanno tratto in arresto per “oltraggio, resistenza e violenza a P.U.” un 20enne di Roma. Il giovane, in evidente stato di alterazione, a seguito di un diverbio con il proprio padre scaturito per futili motivi oltraggiava e aggrediva con calci e pugni i militari operanti intervenuti per sedare gli animi, provocandogli contusioni e lesioni. L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato trattenuto presso le camere di sicurezza di quel Comando in attesa di rito direttissimo.
Evade dagli arresti domiciliari, 25enne rumeno residente ad Alatri tratto in arresto dai Carabinieri; il giovane è già censito per reati legati agli stupefacenti, lesioni, minacce e maltrattamenti in famiglia
A Fiuggi i Carabinieri arrestano un rumeno per maltrattamenti in famiglia; ad Alatri un 56enne denunciato per aver rubato animali domestici ad un vicino di casa
Un’altra triste storia di maltrattamenti in famiglia: lei, la vittima dell’ira furiosa del marito violento. Interviene prontamente la Squadra Volante, dopo la segnalazione giunta sulla linea di emergenza 113 della Questura: l’uomo, un 47enne del capoluogo, viene deferito all’Autorità Giudiziaria. Come da protocollo E.V.A. (Esame delle Violenze Agite) è stata stilata anche la checklist che consente di monitorare le situazioni di “disagio” con l’obiettivo di tenerle costantemente sotto controllo e procedere all’arresto nei casi di violenza reiterata. La Polizia di Stato, da sempre impegnata in campagne di sensibilizzazione – “Questo non è amore”- invita le donne vittime di violenza sia fisica che psicologica, a denunciare.
Gravissimo incidente in località Maddalena di Alatri: investiti mentre consegnavano cornetti sulla SS 155, uno dei due perde la vita; sul posto Polizia Stradale e Carabinieri del NORM