Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Anagni. Riferisce di essere stata attaccata dai cinghiali mentre guida. Attimi di terrore per una giovane automobilista

25 agosto 2019

È stata caricata all'improvviso da un branco di cinghiali che sono sbucati sulla strada dalla campagna circostante, provocando seri danni all'automobile, oltre che tanta paura al guidatore. È la brutta avventura che è capitata questa mattina, domenica 25 agosto, poco dopo le 5 del mattino ad una ragazza di Anagni che si stava recando al lavoro presso l’autogrill La Macchia con la sua auto, una Golf. La ragazza, come hanno raccontato i suoi familiari ad Anagnia.com, è stata improvviso presa d'assalto da un branco di cinghiali spuntati da una zona di campana nei pressi del bivio della ex Winchester. La donna è stata letteralmente aggredita dagli animali, che hanno provocato ingenti danni alla sua automobile. Presa dal terrore, la giovane è rimasta bloccata in mezzo alla strada, ed ha subito chiamato i carabinieri. Che, appena arrivati sul posto, hanno fatto spostare l'auto a lato della strada e poi hanno effettuato i rilievi di rito.  Per la giovane lavoratrice, per fortuna, nessun danno, al di là della tanta paura provata. Un episodio che fa tornare d’attualità l'emergenza dei cinghiali nella zona, visto che non è questo il primo caso del genere.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Panico ed agitazione da questa mattina, venerdì 20 novembre, all’autogrill La Macchia Ovest, nel territorio del comune di Anagni.
Un ferito elitrasportato a Roma in gravi condizioni, e 3 km di coda. Questo il bilancio dell’incidente stradale verificatosi stamattina 9 aprile alle 6.30 lungo l’autostrada in direzione nord, dopo l’autogrill La Macchia, nel territorio di Anagni.
La cabina di un tir è stata devastata da un’esplosione verificatasi questa notte presso l’area di sosta dell’autogrill La Macchia, nel territorio di Anagni.
Si è trattato di un falso allarme, ma che per almeno un’ora ha tenuto tutti con il fiato sospeso. Si è risolto bene, poco dopo le 14 di oggi, 20 novembre, ad Anagni, lungo la A1, in direzione Napoli, all’interno dell’Autogrill La Macchia ovest, il caos provocato dal pacco sospetto che era stato trovato nella tarda mattinata da due inservienti nella zona interna dell’Autogrill.
Ben 100.00 euro distribuiti in tre biglietti, uno da 50.000 euro e due da 25.000. Sono quelli che la dea bendata, in questo caso incarnata dalla Lotteria Italia, ha distribuito nella sera del 6 gennaio ad Anagni.