Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Alatri. I Carabinieri arrestano un 25enne rumeno che era evaso dai domiciliari dove stava scontando una pena per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

10 agosto 2019

Ieri pomeriggio, ad Alatri, il personale dell’Aliquota Radiomobile del locale Comando Compagnia, in ottemperanza ad un provvedimento di custodia cautelare in carcere emesso dal Tribunale di Frosinone, ha tratto in arresto un 25enne romeno, residente ad Alatri (già gravato da vicende penali in materia di detenzione di sostanze stupefacenti e contro la persona) il quale già era sottoposto alla misura degli arresti domiciliari.
L’aggravamento del provvedimento restrittivo trae origine dal fatto che  il  giovane, già sottoposto alla misura degli arresti domiciliari (per il reato commesso ad Alatri il 12 novembre dello scorso anno di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti), il 7 agosto scorso si allontanava arbitrariamente dalla propria abitazione di Alatri, venendo poi arrestato sempre da personale dell’Aliquota Radiomobile per il reato di evasione. Ad espletate formalità di rito l’arrestato, il giovane è stato trasferito presso la casa circondariale di Frosinone a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

 


TI POTREBBERO INTERESSARE

Anagni. Sul ritrovamento dell'eccezionale quantitativo di denaro in una casa di via Ciammotte indaga la procura della Repubblica di Frosinone; informata la direzione distrettuale antimafia. Ascoltate decine di persone; droga a fiumi tra Alatri, Ferentino e Frosinone
Evade dagli arresti domiciliari, 25enne rumeno residente ad Alatri tratto in arresto dai Carabinieri; il giovane è già censito per reati legati agli stupefacenti, lesioni, minacce e maltrattamenti in famiglia
Alatri. Picchia l'anziana madre e si fa consegnare dieci euro per acquistare droga; qualche giorno fa era stato sorpreso dai Carabinieri mentre smontava una panchina pubblica per rivenderla. Nuovamente arrestato 52enne
Aveva tentato di rubare all’interno di un centro commerciale. Scoperto, ha provato a scappare e, raggiunto, ad aggredire i carabinieri. Inevitabile a questo punto l’arresto. La scorsa notte, ad Alatri, i militari della locale Stazione, hanno arrestato un 23enne romeno senza fissa dimora, responsabile di concorso in tentata rapina impropria, violenza e resistenza.
Ieri pomeriggio, ad Alatri, il personale del Nucleo Operativo e Radiomobile del locale Comando Compagnia Carabinieri, procedeva alla notifica del decreto di sospensione per dieci giorni dell’autorizzazione amministrativa riguardante un esercizio pubblico, sito in una zona rurale del Comune di Alatri, di proprietà e gestito da una donna 47enne, la quale era stata tratta in arresto lo scorso 20 febbraio, nell’ambito di un’operazione antidroga eseguita dagli stessi militari,