Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Ennesimo, gravissimo incidente sulla Frosinone-Mare: due auto si scontrano frontalmente a forte velocità, muore un 39enne. Altre sei persone rimangono ferite gravemente, tra queste anche un bambino di dieci anni

9 agosto 2019

Una persona deceduta e altre sei ferite in maniera seria; è il tragico bilancio di un grave incidente stradale che si è verificato nella tarda serata di ieri all’altezza del comune di Roccasecca dei Volsci, nei pressi del distributore Fiamma 2000, lungo la Frosinone Mare, non distante dal luogo dell'incidente avvenuto alcuni giorni fa nel quale perse la vita Daniela Salsedo di Anagni. Tutta da chiarire, al momento, la dinamica del sinistro: stando alle prime ricostruzioni effettuate dai Carabinieri di Priverno, tra i primi ad intervenire sul posto, due mezzi - una Audi A4 che viaggiava in direzione Terracina e un Renault Megane in marcia verso la direzione opposta - si sono scontrate frontalmente.
Il 39enne di Prossedi che viaggiava sul sedile anteriore a fianco al guidatore della Audi è morto sul colpo. Trasferiti invece in ospedale e in codice rosso le altre sei persone, compresa una coppia originaria della Ciociaria, lui di Veroli e lei di Monte San Giovanni Campano, di 27 e 25 anni. Nel sinistro è rimasto ferito anche un bambino di 10 anni, trasportato al “Bambino Gesù” di Roma.

 


TI POTREBBERO INTERESSARE

E' Daniela Salsedo la donna - classe 1945 - rimasta vittima, oggi pomeriggio, nel terribile incidente stradale che si è verificato al chilometro 9 della Frosinone Mare, in territorio di Sonnino. La vettura della 74enne, residente in zona Faito di Anagni, si è scontrata violentemente contro un'autocisterna che viaggiava in direzione opposta. Nulla da fare per la donna, morta sul colpo; le cause del sinistro sono tuttora al vaglio degli agenti della Polizia Stradale di Terracina intervenuti sul posto dopo pochi minuti. Sul posto anche il personale dell'Ares 118, i Vigili del Fuoco e un'automedica del 118 di Priverno. Ancora diverse ore dopo il sinistro, sul posto era presente il personale di soccorso e la strada era chiusa chiusa per consentire gli accertamenti tecnici sull'autocisterna al fine di scongiurare eventuali fuoriuscite di gas.
Incidente nella notte al km 57 della via Casilina: auto si ribalta e finisce a bordo strada. Ferita una ragazza
Il tempestivo intervento dei Carabinieri del NORM della Compagnia di Anagni mette in fuga i ladri: recuperato un furgone rubato a Priverno. In un'altra operazione i militari di Ferentino arrestano un 35enne del posto
Un tragico incidente stradale si è verificato nella notte all'altezza del km 77 della via Casilina in territorio di Ferentino; a seguito dell'incidente una persona ha perso la vita. Sono in corso, in queste ore, gli accertamenti da parte dei Carabinieri della Compagnia di Anagni per ricostruire la dinamica di quanto accaduto.
Un 66 enne di Piglio, Mario Graziani, ha perso la vita nella notte tra venerdì 6 e sabato 7 novembre in seguito ad un grave incidente stradale che si è verificato lungo la Palianese, nella zona della contrada Le Mole.