Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Controlli a 360° dei Carabinieri nei territori di Anagni e di Alatri: diverse persone denunciate; ad Anagni 62enne denunciato per inosservanza della normativa in materia di detenzione e custodia di armi

6 giugno 2019

I militari della Compagnia dei Carabinieri di Alatri hanno attuato dei servizi di prevenzione e repressione di reati in genere con particolare riguardo a quelli predatori ed inerenti agli stupefacenti, conseguendo i seguenti risultati:

ad Alatri, i Carabinieri del N.O.R.M. della locale Compagnia hanno segnalato alla Prefettura di Frosinone per detenzione illecita di sostanze stupefacenti per uso personale, un 25enne di Frosinone (già gravato da analoga vicenda). Il giovane, nel corso di un controllo e di successiva perquisizione personale e veicolare, è stato trovato in possesso di hashish, che veniva posta in sequestro.

Inoltre, hanno deferito in stato di libertà per il reato di minaccia aggravata, un 24enne del luogo (già gravato da vicende penali per reati contro il patrimonio). Il giovane, nel corso di una lite con il padre (chiedendo di essere ospitato in casa), lo ha minacciato con una pistola, successivamente recuperata dai militari intervenuti su richiesta della vittima, risultata essere un’arma a gas di libera vendita, sottoposta a sequestro;

a Veroli, i militari della locale Stazione hanno segnalato alla Prefettura di Frosinone un 23enne del luogo (già gravato da analoga vicenda), per detenzione illecita di sostanze stupefacenti per uso personale. Nel corso di un controllo e di successiva perquisizione personale e veicolare è stato trovato in possesso di hashish, il tutto sottoposto a sequestro;

a Fiuggi, i militari della locale Stazione hanno controllato ed identificato un 51enne, della provincia di Napoli (già gravato da vicende penali per reati contro il patrimonio, contro la persona e falso in genere), sorpreso mentre si aggirava con atteggiamento sospetto e senza giustificato motivo nei pressi di obiettivi sensibili della città termale. Nei suoi confronti, ricorrendo i presupposti di Legge, è stata avanzata la proposta per l’irrogazione della misura di prevenzione del rimpatrio con foglio di via obbligatorio, con divieto di ritorno nel comune di Fiuggi per anni tre.

Nella mattinata odierna, ad Anagni, i militari della locale Stazione, a seguito di accertamenti hanno deferito in stato di libertà per inosservanza della normativa in materia di detenzione e custodia di armi, un 62enne del luogo (già censito per ricettazione, estorsione e associazione per delinquere).
I Carabinieri, nel corso di una verifica, hanno accertato che l'uomo deteneva regolarmente in casa una pistola cal.38, senza aver presentato la prevista denuncia all’Autorità di Polizia di Stato circa il cambio di residenza. L’arma è stata sottoposta a sequestro.


TI POTREBBERO INTERESSARE

I Carabinieri della Compagnia di Alatri deferiscono in stato di libertà una donna di Fiuggi per omessa denuncia di armi; ad Alatri arrestato un uomo per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti
Favoreggiamento, sfruttamento e induzione alla prostituzione: a Paliano i Carabinieri arrestano un 61enne; denunciate anche due persone a Guarcino e a Fiuggi: il primo per furto, l'altro per possesso ingiustificato di armi
Servizi straordinari di controllo e di prevenzione del crimine da parte dei Carabinieri della Compagnia di Alatri che nel corso dell'ultimo week-end hanno battuto palmo a palmo il territorio; l’attività ha visto impiegati i Carabinieri della Compagnia oltre che ad Alatri, anche a Fiuggi, Boville Ernica, Veroli e Guarcino, con l’impiego di sei autovetture e 12 militari.
Nella nottata tra il 29 ed il 30 giugno, a Torre Cajetani, i Carabinieri della Stazione di Fiuggi in collaborazione con i colleghi dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Alatri, hanno tratto in arresto per tentato furto in abitazione quattro cittadini colombiani, incensurati, di età compresa tra i 27 ed i 45 anni, tutti domiciliati nella Capitale.
I Carabinieri della stazione di Fiuggi, con l’ausilio del personale del N.O.R.M. della Compagnia di Alatri, a conclusione di attività investigativa intrapresa a seguito del furto con scasso perpetrato in data 24 febbraio 2019 in un esercizio commerciale di via A. Diaz, durante il quale fu asportata la somma di € 600 custodita nella cassa del locale, hanno denunciato in stato di libertà per furto aggravato un 36enne del luogo, già censito per reati contro la persona, il patrimonio ed in materia di stupefacenti. Le investigazioni condotte hanno consentito di acquisire concordi elementi di colpevolezza a carico dell'uomo.