Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Droga in un noto locale di Anagni: giovane anagnino arrestato dalla Guardia di Finanza per produzione, traffico e detenzione di sostanze stupefacenti o psicotrope; rinvenuti oltre 700 grammi di hashish

16 maggio 2019

Nel corso di un controllo finalizzato al contrasto del lavoro nero, i militari della Tenenza di Anagni accedevano presso un noto locale dell’anagnino per rilevare la forza lavoro presente e, nell’ambito dell’attività di istituto, all’interno di un locale magazzino, hanno rinvenuto circa 700 grammi di sostanza stupefacente del tipo hashish e marjuana detenuta ai fini dello spaccio.
Scattata un’accurata perquisizione, i militari della città dei Papi rinvenivano anche due bilancini elettronici di precisione e due coltelli per il taglio della droga.
Stante la flagranza di reato i finanzieri estendevano la perquisizione anche all’interno dell’autovettura e all’abitazione del giovane anagnino, rinvenendo ulteriori grammi tre di hashish e € 520 in banconote di piccolo taglio ritenute provento del traffico di sostanze stupefacenti.
Al termine dell’attività, la sostanza stupefacente veniva sottoposta a sequestro penale e messa a disposizione della locale Autorità Giudiziaria, mentre per il giovane anagnino – titolare dell’attività – veniva tratto in arresto per “produzione, traffico e detenzione di sostanze stupefacenti o psicotrope”, e “agevolazione dell'uso di sostanze stupefacenti o psicotrope”.
Sempre alta l’attenzione delle Fiamme Gialle nel contrasto non solo ai fenomeni evasivi ma anche a quelli attinenti ai traffici illeciti e, nello specifico in materia di sostanze stupefacenti, al fine di tutelare e garantire, il più possibile, il cittadino onesto e il rispetto delle leggi.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Questa mattina è stato firmato il contratto di comodato gratuito tra il Comune di Anagni e la Guardia di Finanza che permetterà alla locale Brigata delle Fiamme Gialle di trasferirsi nell'ex tribunale di via Carlo Alberto Dalla Chiesa. Il contratto prevede la cessione in comodato d'uso gratuito di locali per venti anni e risolve la difficoltà della Guardia di Finanza di reperire locali adeguati per svolgere un importante servizio per la città. Contestualmente il Comune ottimizza gli spazi dell'ex tribunale, dove già si trova la Polizia Locale, destinato a diventare una cittadella della sicurezza. Il contratto è stato firmato alla presenza del sindaco Fausto Bassetta, del comandante provinciale della Finanza, colonnello Roberto Piccinini, e del comandante della Brigata di Anagni, luogotenente Carlo D'Onorio. I vertici della Guardia di Finanza hanno espresso viva soddisfazione per l'accordo raggiunto con il Comune di Anagni. Sempre questa mattina sono iniziate le operazioni di trasferimento degli uffici.
Guardia di Finanza di Roma: intercettato e arrestato a Valmontone un corriere della droga. Sequestrati oltre due chilogrammi di cocaina GUARDIA DI FINANZA, ROMA: INTERCETTATO E ARRESTATO A VALMONTONE CORRIERE DELLA DROGA. SEQUESTRATI OLTRE 2 CHILI DI COCAINA.
Traffico di droga a piazza Spada di Fiuggi, sei persone sottoposte a misure personali cautelari; blitz di Carabinieri e Guardia di Finanza. Coinvolti alcuni minorenni; elicottero e le sirene svegliano i residenti
Non è passato inosservato - questa mattina, martedì 28 agosto - l’arrivo di alcuni militari della Guardia di Finanza presso la sede municipale di Anagni; i militari della Guardia di Finanza, nell’ambito di una attività di indagine delegata dalla Corte dei Conti, stanno acquisendo numerosi documenti per riscontrare presunte irregolarità nella gestione del denaro pubblico,
False fatturazioni, mancato versamento dell-Anagni Calcio. I reati contestati si riferirebbero al periodo in cui l'uomo era a capo della squadra di calcio anagnina.