Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Ceccano. Carabiniere fuori servizio arresta un ladro per furto in un'abitazione in flagranza di reato

8 aprile 2019

Nel pomeriggio di ieri a Ceccano,  un militare in servizio al NORM del Comando Compagnia di Frosinone, libero dal servizio ed in abiti civili, in collaborazione coi i Carabinieri della Stazione di Torrice, ha tratto in arresto un 46enne di Ceccano (già gravato da vicende penali per reati  contro il patrimonio), poiché colto nella flagranza di reato di furto aggravato.  Il militare, mentre era a passeggio in una via di Ceccano, ha sentito degli strani rumori provenienti da un’abitazione. Dalla stessa casa, qualche istante dopo, usciva furtivamente un soggetto che veniva prontamente bloccato dal militare che nel frattempo aveva richiesto alla Centrale Operativa ausilio sul posto di altro personale in servizio. A questo punto i militari, nel corso della immediata ispezione dei luoghi, verificavano che l’uomo, negli istanti precedenti, aveva forzato una finestra posta al piano terra di un’abitazione e, dopo essersi introdotto nell’abitazione ed aver trafugato monili in oro e banconote del vecchio conio, nel tentativo di darsi alla fuga veniva bloccato dall’intervento del militare in borghese. La successiva perquisizione personale consentiva di rinvenire, occultata negli abiti dal malvivente, l’intera refurtiva. Il materiale rivenuto, del valore di svariate centinaia di euro, veniva riconsegnato alla legittima proprietaria mentre l’arrestato, dopo le formalità di rito e su disposizione del Pubblico Ministero di turno della Procura di Frosinone, veniva trattenuto presso le camere di sicurezza della locale Stazione Carabinieri in attesa della celebrazione del rito direttissimo fissato per la giornata odierna. Inoltre, nei suoi confronti, verrà proposta l’applicazione della misura dell’avviso orale.
 


TI POTREBBERO INTERESSARE

Eroica operazione dei Carabinieri del Nucleo Radio Mobile della compagnia della Città dei Papi agli ordini del Mar. Giovanni Leo che ieri pomeriggio hanno tratto in arresto due persone, entrambi slavi residenti in un campo nomadi dell-accusa di violenza e resistenza aggravata a pubblico ufficiale. Nella zona industriale di Anagni quattro persone alla guida della propria autovettura non si sono fermati all’alt imposto dai militari, impegnati nel controllo della circolazione stradale;
Tentato furto aggravato e rapina: due persone tratte in arresto dai Carabinieri a Ceccano e a Frosinone
In trasferta a Ceccano per rubare all’Istituto d’Istruzione Superiore di via Gaeta: due rumeni appena ventenni residenti a Supino arrestati dai Carabinieri
Rapina, resistenza a Pubblico Ufficiale e porto abusivo di armi: un uomo arrestato a Ceccano;
Di seguito, integralmente riportata senza modifiche, la nota stampa inviata nella mattinata di oggi dal Comando Provinciale dell'Arma dei Carabinieri di Frosinone: La nota del Comando Provinciale dell'Arma dei Carabinieri di Frosinone: Due arrestati, uno a Ceccano, l'altro a Frosinone; i militari in azione su tutto il territorio proviciale