Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Negligenza, imperizia ed imprudenza nel trattare un paziente di 61 annni di Ferentino, poi deceduto, che fece ricorso alle cure del pronto soccorso dell'ospedale "F. Spaziani" di Frosinone: due medici indagati per omicidio colposo

6 aprile 2019

Due medici in servizio presso l'ospedale "F. Spaziani" di Frosinone sono indagati dalla Procura della Repubblica di Frosinone per omicidio colposo per i fatti che riguardano la morte di Mario Arduini, bidello dell'ITIS di Ferentino, 61 anni, che due anni - poiché colto da malore - venne accompagnato dai familiari nel pronto soccorso del nosocomio frusinate e dimesso poco dopo. Lo stesso giorno, però, aveva di nuovo dovuto fare ricorso alle cure ospedaliere a causa di una grave dispnea, ovvero respirazione alterata per ritmo o frequenza, con fatica o sofferenza. Anche in quella circostanza, però, dopo alcuni controlli venne dimesso con la diagnosi di "lipotimia per verosimile riflesso vago vagale". Ancora una volta, però, le condizioni dell'uomo - che nel frattempo era tornato a casa - si sono aggravate tanto che il figlio ha dovuto far intervenire un mezzo di soccorso che ha prelevato l'uomo e lo ha accompagnato di nuovo in ospedale dove però, questa volta, è giunto morto. Terminate le indagini, i due medici sono stati rinviati a giudizio in quanto, secondo il PM, avrebbero agito con negligenza, imperizia ed imprudenza e non avrebbero tenuto conto del fatto di trovarsi di fronte ad un soggetto iperteso, obeso e cardiopatico. I due medici, che si sono sempre dichiarati estranei alle accuse, hanno nominato Nicola Ottaviani quale loro legale mentre i famigliari del 61enne si sono rivolti all'avv. Giampiero Vellucci.


TI POTREBBERO INTERESSARE

A causa di una terribile malattia, affrontata con dignità e coraggio, è venuto a mancare la notte scorsa all'età di 68 anni il dott. Maurizio Turriziani, già primario del reparto di Urologia presso l'ex ospedale di Anagni, della Divisione di Urologia dell’Ospedale Umberto I e dell'ospedale "Fabrizio Spaziani" di Frosinone. Stimatissimo professionista, il dott. Maurizio Turriziani è stato anche coordinatore dello staff medico-sanitario del Frosinone Calcio. Lascia la moglie e due figli; le esequie verranno officiate giovedì mattina alle ore 10.00 nella Chiesa della Madonna della Neve a Frosinone.
Sospetto caso di malasanità su donna di Serrone deceduta dopo un intervento all'anca; il figlio: "chiedo il risarcimento dei danni morali subiti"
Quattro persone di Ferentino, tre uomini ed una donna, sono stati denunciati dai Carabinieri della locale stazione coordinati dal mar. Raffaele Alborino poiché ritenuti colpevoli del reato di rissa e lesioni personali. Secondo quanto riferiscono i militari, i quattro - nel bel mezzo di una riunione condominiale - dopo un’animata discussione hanno ingaggiato un’accesa colluttazione tra loro. A causa delle ferite riportate, i quattro hanno dovuto ricorrere alle cure sanitarie dei sanitari dell’ospedale civile “Fabrizio Spaziani” di Frosinone.
All'ospedale "F. Spaziani" di Frosinone sala operatoria di neurochirurgia con tecnologie al top; nei giorni scorsi consegnati strumenti modernissimi
Importante incontro quello in programma domenica sei marzo nella palestra ITIS di Ferentino valido per il campionato di serie D regionale femminile: la Volley Ferentino, prima in classifica, incontrerà il team Città di Frascati. Il presidente del team della città gigliata Massimo Datti invita tutti a tifare la squadra di casa.