Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Controllo dei territorio da parte dei Carabinieri di Alatri: una persona arrestata ad Alatri, una segnalata a Fiuggi e uno proposta per l’irrogazione della misura di prevenzione del rimpatrio con foglio di via

3 aprile 2019

Nel pomeriggio di ieri ad Alatri, i militari della locale Stazione hanno in esecuzione ad un provvedimento di revoca del decreto di sospensione dell’ordine di esecuzione per la carcerazione e ripristino dell’ordine medesimo, emesso in data 22 marzo u.s. dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Frosinone, hanno tratto in arresto un 54enne del luogo, già censito per reati contro la persona, il patrimonio e gli stupefacenti. L'uomo, riconosciuto colpevole del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti commesso in Alatri nel 2007, veniva condannato ad una pena di 20 giorni di reclusione. L’arrestato, espletate le formalità di rito, veniva associato presso la Casa Circondariale di Frosinone.

Sempre nella giornata di ieri a Fiuggi, i militari della locale Stazione - nel corso di un predisposto servizio teso a contrastare il fenomeno dell’uso e spaccio di sostanze stupefacenti - hanno segnalato alla Prefettura di Frosinone, ai sensi dell’art.75 del D.P.R. 309/90, un 46enne del luogo, già censito per analoghi reati. L'uomo sottoposto a perquisizione personale veniva trovato in possesso di hashish, sottoposto a sequestro.

Nella scorsa serata a Veroli, i militari della locale Stazione - nel corso di un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio - hanno controllato ed identificato un 46enne di Ripi, già censito reati inerenti a furto, ricettazione, armi e stupefacenti. A carico dello stesso, sorpreso nei pressi di obiettivi sensibili di quel centro senza giustificato motivo, ricorrendone i presupposti veniva inoltrata la proposta per l’irrogazione della misura di prevenzione del rimpatrio con foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno in quel comune per tre anni.


TI POTREBBERO INTERESSARE

I Carabinieri della Compagnia di Alatri deferiscono in stato di libertà una donna di Fiuggi per omessa denuncia di armi; ad Alatri arrestato un uomo per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti
Nella nottata tra il 29 ed il 30 giugno, a Torre Cajetani, i Carabinieri della Stazione di Fiuggi in collaborazione con i colleghi dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Alatri, hanno tratto in arresto per tentato furto in abitazione quattro cittadini colombiani, incensurati, di età compresa tra i 27 ed i 45 anni, tutti domiciliati nella Capitale.
Detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti: i Carabinieri della Compagnia di Alatri arrestano due persone e ne denunciano una all’autorità giudiziaria
Evade dai domiciliari per andare a farsi una birra con gli amici: 28enne di Alatri tratto nuovamente in arresto dai Carabinieri della locale Stazione
E' grazie alla testimonianza di alcuni passanti che i Carabinieri della Compagnia di Alatri agli ordini del cap. Antonio Contente sono riusciti ad incastrare l'uomo che lo scorso sei novembre ha minacciato con un coltello e rapinato un trentunenne di Alatri rubandogli il portafogli contenente alcune centinaia di euro. Si tratta di un 33enne di Anagni che ora dovrà rispondere di rapina. Il "fattaccio" si è verificato qualche giorno fa a Frosinone: individuata e seguita per alcune decine di metri la vittima, l'anagnino - giunto in un luogo appartato - ha estratto il coltello e si è fatto consegnare il portafogli. Subito dopo il colpo, il giovane rapinato si recò ad Alatri, sua città di residenza, e, presso la stazione dei carabinieri, presentò una dettagliata denuncia di quanto gli era accaduto poco prima.