Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Frontale tra due veicoli, entrambi i conducenti erano ubriachi: denunciati un 25enne di Alatri ed un 47enne cittadino rumeno

16 marzo 2019

Un 25enne di Alatri ed un 47enne di cittadinanza rumena (già censito per minaccia, atti persecutori e violazione degli obblighi assistenza familiare), sono stati denunciati dai Carabinieri per guida in stato di ebbrezza alcolica.
I due erano rimasti coinvolti con le proprie rispettive autovetture in un incidente stradale con feriti, avvenuto nella tarda serata del 9 marzo ad Alatri, sulla SR 155. Sottoposti ad esami urgenti presso gli ospedali di Frosinone ed Alatri sono risultati entrambi positivi agli accertamenti per lo stato di alterazione psicofisica derivante dall’assunzione di alcol. Il 25enne evidenziava un tasso alcolemico pari a 1,41 g/l, mentre il 47enne un tasso alcolemico pari a 2,63 g/l. Ad entrambi è stata ritirata la patente di guida ed inviata alla Prefettura di Frosinone per il relativo provvedimento di sospensione.

---------------

Nella serata di ieri, ad Alatri, i militari del NORM – Aliquota radiomobile, nel corso di predisposti servizi finalizzati al controllo del territorio ed a contrastare la recrudescenza dei reati contro il patrimonio e contro la persona, nel corso di vari controlli hanno notato aggirarsi nei pressi di abitazioni isolate ed obiettivi sensibili, ubicati ad Alatri, un 39enne della provincia di Napoli (già censito per vari rimpatri con foglio di via obbligatorio), un 42enne del Bangladesh residente nella Capitale (già censito per rapina aggravata, lesioni personali, minaccia ed ingiuria) ed un 32enne del Bangladesh sempre residente a Roma, disoccupato.
Nei confronti dei tre, ricorrendone i presupposti di legge, è stata inoltrata la proposta di rimpatrio con Foglio di Via Obbligatorio, con il divieto di far ritorno nel comune di Alatri per tre anni.

 

TI POTREBBERO INTERESSARE

Gravissimo incidente in località Maddalena di Alatri: investiti mentre consegnavano cornetti sulla SS 155, uno dei due perde la vita; sul posto Polizia Stradale e Carabinieri del NORM
Anagni. Ancora un incidente sulla via Anticolana, il terzo in pochi giorni; sul posto Carabinieri e Ares 118
600 euro di multa e l'obbligo contestuale intimazione alla immediata bonifica dell’area interessata: a tanto ammonta la sanzione amministrativa comminata ad un 39enne residente ad Alatri colpevole - secondo i Carabinieri della stazione di Acuto - di aver scaricato in una piazzola di sosta sita lungo la via Anticolana diversi sacchi di rifiuti solidi organici. Al termine dei necessari accertamenti, i militari acutini sono riusciti ad identificare l'autore del deplorevole atto e a inchiodarlo alle sue responsabilità. L'operazione è stata eseguita nel contesto di servizi finalizzati al controllo del territorio ed al contrasto delle violazioni sulle norme per la tutela dell’ambiente organizzati dal comando provinciale dell'Arma dei Carabinieri di Frosinone.
Ammonta a circa 120mila euro il valore commerciale complessivo dei due mezzi adibiti alla movimentazione del terreno rubati alcuni giorni fa dal cantiere in corso al km 2.00 della via Anticolana, all'altezza ex hotel Bracaglia. Le due macchine, entrambi di marca New Holland, erano di proprietà di una ditta edile che ha sede ad Alatri; per rubarli, ignoti malviventi - complice l'oscurità delle tenebre - hanno attraversato il campo che confina con via del Pascione. I Carabinieri della Compagnia di Anagni agli ordini del cap. Giovanni Camillo Meo sono al lavoro, in queste ore, per tentare di risalire agli autori del furto.
Servizio coordinato preventivo da parte dei Carabinieri della Compagnia di Alatri: decine le persone controllate tra Alatri e Veroli